Waterpoort (Sneek)

La Waterpoort ("Porta sull'acqua") è un'antica fortificazione della cittadina di Sneek, in Frisia (Paesi Bassi), costruita all'incirca tra il 1492 e il 1613[1][2]. Serviva per limitare l'afflusso dell'acqua in città.[1][2]

Altra immagine della Waterpoort di Sneek
Sneek (Frisia, Paesi Bassi): panoramica del porto con la Waterpoort

Si tratta della principale attrazione turistica della città[1], nonché probabilmente dell'edificio del genere più famoso nei Paesi Bassi[1].

StoriaModifica

Secondo gli storici, l'edificio originario sarebbe stato eretto intorno al 1492[1][2], ovvero nel periodo in cui furono realizzate anche le mura cittadine[1][2].

Nel 1613, la Waterpoort fu in gran parte ricostruita e perse la sua originale funzione difensiva, assumendo una funzione puramente decorativa.[1][2] Per questo motivo, spesso si ritrova la data del 1613 anche come data di costruzione dell'edificio.[1]

Nel 1785, fu aggiunto alla Waterpoort un edificio che fungeva come posto di guardia al porto.[1][2]

Nel 1825, la Waterpoort perse tutte le sue funzioni.[1][2] Tuttavia - grazie alle protesta della popolazione[1][2] - non subì la stessa sorte delle altre porte cittadine, che furono tutte demolite[1][2].

 
La Waterpoort di Sneek in un'illustrazione di Adrianus Jacobus Terwen (1841-1918) e Ludwig Rohbock (18241893)

RiproduzioniModifica

  • Nel parco di Madurodam, a L'Aia, è stata fatta una riproduzione in scala 1:25 della Waterpoort[3]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k l Waterpoort in Sneek su Absolute Facts.nl
  2. ^ a b c d e f g h i Waterpoort Sneek su Koornmarktspoort
  3. ^ Waterpoort in Madurodam te Den Haag[collegamento interrotto], in: Friesscheepvaartmuseum ]

Altri progettiModifica