Apri il menu principale

Win Smith (Phoenix, 18871941) è stato un disegnatore e fumettista statunitense.

BiografiaModifica

Esordì su un quotidiano locale nel 1920 ed è noto soprattutto per aver realizzato le prime strisce giornaliere a fumetti di Topolino, inizialmente, nel gennaio 1930, occupandosi di ripassare a china i disegni a matita di Ub Iwerks di storie scritte da Walt Disney e, da febbraio a maggio dello stesso anno, realizzando sia i disegni a matita che i ripassi a china per poi dimettersi per dedicarsi ad altri progetti; dopo di lui le strisce giornaliere di Topolino vennero assegnate a Floyd Gottfredson, che le realizzò fino al 1975.[1][2]

Abbandonata la Disney, andò a lavorare intorno al 1931 per Ub Iwerks, che si era messo in proprio, per disegnare un nuovo progetto di quest'ultimo, Flip the Frog. Nel 1934 si occupò della versione a fumetti del personaggio dei cartoni animati di Bosko di Harman e Ising. Realizzò poi per la Western Publishing fumetti con Bugs Bunny delle serie Looney Tunes e Merrie Melodies lavorando nel 1938 anche per storie di Oswald il coniglio fortunato di Walter Lantz. Concluse la sua attività come insegnante di disegno in una scuola di Phoenix.[1][2]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Win Smith, su lambiek.net. URL consultato il 12 giugno 2017.
  2. ^ a b FFF - Floyd GOTTFREDSON, su www.lfb.it. URL consultato il 12 giugno 2017.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN461145858092123021941 · LCCN (ENno2016161788 · GND (DE1089685114 · WorldCat Identities (ENno2016-161788