Apri il menu principale

Geografia fisicaModifica

È un borgo medievale situato all'estremità della valle del Wigger.

StoriaModifica

Il 1º gennaio[senza fonte] 2002 ha inglobato il comune soppresso di Mühlethal[1].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La chiesa riformata
 
Mosaici della villa romana
  • Chiesa riformata, eretta nel 600 circa e ricostruita nell'XI secolo, nel 1344 e nel 1646-1649[1];
  • Chiesa cattolica di Cristo Re, eretta nel 1893 e ricostruita nel 1930[1];
  • Resti di una villa romana, risalenti al I-IV secolo[1].

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

 

Infrastrutture e trasportiModifica

Zofingen è servito dall'omonima stazione sulle ferrovie Zofingen-Wettingen, Zofingen-Lenzburg (linea S28 della rete celere dell'Argovia) e Sursee-Olten (linea S8 della rete celere di Lucerna).

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

SportModifica

Zofingen ha ospitato diverse edizioni dei Campionati del mondo di duathlon long distance; vi ha sede la squadra di calcio Sport-Club Zofingen.

NoteModifica

  1. ^ a b c d e Christian Lüthi, Zofingen, in Dizionario storico della Svizzera, 27 gennaio 2015. URL consultato il 5 settembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN133699392 · LCCN (ENn81053829 · GND (DE4067930-5 · BNF (FRcb124118928 (data)
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera