Zwiebelkuchen

torta salata a base di cipolle, pancetta e semi di cumino
Zwiebelkuchen
Zwiebelkuchen 1.JPG
Origini
Luogo d'origineGermania Germania
RegioniAssia Renana
Renania-Palatinato
Franconia
Baden-Württemberg
Svevia
Dettagli
Categoriapiatto unico

La Zwiebelkuchen (letteralmente: "torta di cipolle") è una torta salata preparata con cipolle cotte, pancetta a cubetti, panna e semi di cumino su un impasto lievitato o a base di lievito.[1] La ricetta è particolarmente popolare nelle regioni vinicole tedesche dell'Assia Renana, della Renania-Palatinato, Franconia, Baden-Württemberg e Svevia.

Una torta salata simile, chiamata Flammkuchen è altresì diffusa in Alsazia, così come la Zibelechueche, una variante della quiche, in Svizzera, tradizionalmente preparata a Basilea durante il periodo di carnevale e a Berna durante il Zibelemärit (mercato delle cipolle) a novembre.

NoteModifica

  1. ^ Kimberly @ The Daring Gourmet, Zwiebelkuchen (German Onion Pie), su The Daring Gourmet. URL consultato il 29 gennaio 2015.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàGND (DE4577430-4
  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina