Apri il menu principale

Col termine arabo ḥanīf (in arabo: ﺣﻨﻴﻒ‎) sono chiamati nella religione islamica i monoteisti che precorsero l'Islam.

Il termine, negli scritti islamici, si riferisce più precisamente ai seguaci dell'originale e autentica religione monoteistica che fu di Ibrāhīm (il patriarca Abramo).

Lista di ḥanīfModifica

L'Islam propone una lista di ḥanīf, ma occorre dire che su alcuni di essi non vi è pieno consenso.

Secondo il primo biografo di Maometto, Ibn Isḥāq, i seguenti personaggi sono indicati come ḥanīf:

Ḥanīf ostili all'Islam secondo Ibn Isḥāq:

Col termine arabo Sharīf si indicano, invece, i nobili discendenti in linea diretta del profeta Maometto.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Islam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di islam