Apri il menu principale

269P/Jedicke

cometa periodica
Cometa
269P/Jedicke
Scoperta14 gennaio 1996
ScopritoriRobert Jedicke -
Victoria Jedicke
Designazioni
alternative
Jedicke 2,
1996 A1 (Jedicke),
P/2012 R2 (Jedicke)
Parametri orbitali
(all'epoca 2455129,5
25 ottobre 2009[1])
Semiasse maggiore7,212 UA
Perielio4,077 UA
Afelio10,347 UA
Periodo orbitale19,37 anni
Inclinazione orbitale6,612°
Eccentricità0,435
Longitudine del
nodo ascendente
248,994°
Argom. del perielio223,917°
Par. Tisserand (TJ)2,828 (calcolato)
Ultimo perielio26 novembre 2014
Prossimo perielio14 luglio 2033 [2]
Dati osservativi
Magnitudine app.15,5(EN) MPEC 2015-B177: OBSERVATIONS AND ORBITS OF COMETS</ref> (max)
Magnitudine ass.5,6 (totale)
11,7 (del nucleo)

269P/Jedicke è una cometa periodica appartenente alla famiglia delle comete gioviane. La cometa è stata scoperta l'8 gennaio 1995 dagli astronomi canadesi Robert Jedicke e Victoria Jedicke[3], la sua riscoperta il 11 settembre 2012 ha permesso di numerarla[4].

Particolarità orbitaliModifica

Particolarità della cometa è di avere una relativamente piccola MOID coi pianeti Giove, 0,294 UA, e Saturno: conseguentemente la cometa può avere passaggi ravvicinati con questi pianeti, come il 2 luglio 1917 quando passò a 0,288 UA da Giove, il 26 dicembre 2134 quando passerà a 0,404 UA da Saturno e il 28 gennaio 2167 quando passerà a 0,538 da Giove.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica