Apri il menu principale
67th Cyberspace Wing
67th Network Warfare Wing.png
Descrizione generale
NazioneStati Uniti Stati Uniti
ServizioUnited States Air Force
TipoStormo di operazioni nel cyberspazio
Parte di
Comandanti
ColonnelloBradley L. Pybum
Fonti indicate nel testo
Voci su unità militari presenti su Wikipedia
Personale del 33rd NWS

Il 67th Cyberspace Wing è uno stormo di operazioni nel cyberspazio dell'Air Force Space Command, inquadrato nella Twenty-Fourth Air Force. Il suo quartier generale è situato presso la Joint Base San Antonio-Lackland, in Texas.

MissioneModifica

Allo stormo è associato il 960th Cyber Operations Group, Air Force Reserve Command, il quale fornisce personale per le sue attività informatiche.

Sistemi utilizzatiModifica

Lo stormo utilizza i seguenti sistemi:

  • Air Force Cyberspace Defense (ACD), il sistema è designato per prevenire, rilevare, rispondere ed acquisire prove digitali di intrusioni nelle reti informatiche classificate e non classificate.
  • Cyberspace Defense Analysis (CDA), il sistema fornisce difesa e protezione ai dati dell'U.S.A.F., monitorando le sue reti telefoniche, le frequenze radio, la posta elettronica ed internet.
  • Air Force Intranet Control (AFINC), il sistema è la frontiera di massimo livello della rete informatica dell'U.S.A.F. e controlla il flusso di tutto il traffico in entrata ed uscita attraverso 16 gateway centralizzati.
  • Cyber Security and Control System (CSCS), il sistema provvede alle operazioni sulla rete informatica del Dipartimento della Difesa, la manutenzione e l'abilitazione ai servizi d'impresa all'interno della rete classificata e non classificata dell'U.S.A.F.

OrganizzazioneModifica

Attualmente, al maggio 2017, esso controlla[1]:

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica