Aeroporto di Türkmenabat

Aeroporto di Türkmenabat
aeroporto
Turkmenabat Airport.jpg
Il moderno terminal nel 2001
Codice IATACRZ
Codice ICAOUTAV
Nome commerciale(RU) Аэропорт Туркменабат

(TK) Türkmenabat aeroporty

Descrizione
Tipocivile
StatoTurkmenistan Turkmenistan
ProvinciaProvincia di Lebap
CittàTürkmenabat
Posizioneperiferia sud est di Türkmenabat
Altitudine195 m s.l.m.
Coordinate39°05′00″N 63°36′48″E / 39.083333°N 63.613333°E39.083333; 63.613333Coordinate: 39°05′00″N 63°36′48″E / 39.083333°N 63.613333°E39.083333; 63.613333
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Turkmenistan
UTAV
UTAV
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
15/332 750 x 42 masfalto
PAPI, ILS
AIP della Federazione Russa[1]
verificato il 5 giugno 2014

L'Aeroporto di Türkmenabat[2] (IATA: CRZICAO: UTAV) è un aeroporto turcomanno situato nella parte estrema orientale del Paese, a pochi chilometri dal confine con l'Uzbekistan, alla periferia sud est di Türkmenabat, capoluogo della Provincia di Lebap. La struttura è dotata di una pista in asfalto, l'orientamento è RWY 15-33 ed è lunga 2750 m e larga 42 m; l'altitudine è di 195 m, la frequenza radio 120.600 MHz per la torre. L'aeroporto è operativo 24 ore al giorno ed è aperto al traffico commerciale internazionale.

Nel febbraio del 2013 è stata posta la prima pietra per la costruzione di un nuovo scalo internazionale a Türkmenabat, in un nuovo sito che dista circa 7 km dalla città nelle vicinanze della superstrada Türkmenabat-Aşgabat:[3] alla cerimonia hanno partecipato il presidente del Turkmenistan, Gurbanguly Berdimuhammedow, e il suo omologo ucraino allora in carica Viktor Janukovyč, in visita in Turkmenistan per presenziare a importanti incontri bilaterali per la messa in opera di nuove e importanti infrastrutture nella provincia turcomanna di Lebap.[4] In particolare la realizzazione del nuovo aeroporto è affidata al gruppo industriale e finanziario ucraino Altcom.[5]

Il nuovo aeroporto, come descritto nel sito della Altcom, dovrebbe essere operativo nel 2016 ed è previsto essere dotato di una pista lunga 3 800 metri, un terminal con una capacità di 500 passeggeri all'ora e ogni altra struttura atta ad accogliere il traffico aereo internazionale.[6]

L'aeroporto è servito dalla linea di bandiera nazionale Turkmenistan Airlines.

NoteModifica

  1. ^ UTAV TURKMENABAT УТАЖ ТУРКМЕНАБАТ, AIP Russia and CIS.
  2. ^ (RUEN) Federal State Unitary Enterprise Centre of Aeronautical Information, AIP Russian Federation, su AIP, http://www.caiga.ru. URL consultato il 7 giugno 2014.
  3. ^ (ENRU) Presidents of Turkmenistan and Ukraine attend ceremonies of commissioning and laying foundation of important facilities in Lebap province, su Turkmenistan.ru, http://www.turkmenistan.ru, 15 febbraio 2013. URL consultato il 9 giugno 2014.
  4. ^ (EN) Ukraine to Build Two Bridges and an Airport in Turkmenistan, su WNU Worldwide News Ukraine, http://m.wnu-ukraine.com/, 15 febbraio 2013. URL consultato il 9 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  5. ^ (RUEN) The Company “Altcom” Road Construction” Is Preparing the Staff for Work in Turkmenistan, su Altcom, http://www.altcom.ua, 25 febbraio 2013. URL consultato il 9 giugno 2014.
  6. ^ (RUTKEN) Vladimir Komarov, It is constructed the airport complex of Turkmenabat, su Turkmenistan the Golden Age, http://turkmenistan.gov.tm/_eng/, 16 novembre 2013. URL consultato il 9 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).

Altri progettiModifica