Aircraft Purchase Fleet

Aircraft Purchase Fleet
StatoIrlanda Irlanda
Forma societariaLimited company
Fondazione2008 a Dublino
Fondata daCarlo Toto
Sede principaleDublino
GruppoToto Spa
SettoreAeronautico
Prodottidry lease
Sito webwww.apfl.ie

La Aircraft Purchase Fleet Limited (APFL) è una compagnia di leasing aeronautico con sede a Dublino in Irlanda che offre servizi di dry leasing alle compagnie aeree.

StoriaModifica

La società viene fondata verso la fine del 2008 e rileva gli ordini effettuati dalla Air One, che all'epoca consistevano in 12 Airbus A350-800, 12 Airbus A330-200 e 65 Airbus A320-200.[1][2]

La società nasce con l'obiettivo di noleggiare gli aerei in ordine alla Nuova Alitalia, che in quel periodo era in fase di costituzione attraverso la fusione della Vecchia Alitalia e di Air One.

Nel corso degli anni gli aeromobili in ordine si sono via via ridotti: gli Airbus A330 sono passati dai 12 del 2008 ai 3 del settembre 2012; gli Airbus A320 sono passati dai 65 ordinati a partire dal 2006 ai 33 del settembre 2012 (divisi tra 10 A319 e 33 A320) per arrivare ai 16 dell'aprile 2013 (divisi tra 10 A319 e 16 A320).[3]

Sono state create diverse società irlandesi simili riconducibili alla APFL: Aircraft Purchase Fleet Limited, Aircraft Purchase Fleet 2 Limited, Aircraft Purchase Company No.1 Limited, ... Aircraft Purchase Company No.12 Limited, A.P.C. Aircraft Purchase Company Limited.[4]

La società, come molte altre simili operanti nel settore aeronautico, è basata in Irlanda per motivi fiscali e perché l'Irlanda aderisce al trattato di Città del Capo, il quale permette alle società di leasing, nei casi di insolvenza delle compagnie, di rientrare in possesso in tempi brevissimi dei propri velivoli e/o motori, permettendo ai finanziatori stessi, in cambio di minori rischi di impresa, di praticare alle compagnie aeree condizioni più flessibili e meno onerose.

Entro la fine del 2018, secondo il sito ufficiale, la flotta avrebbe dovuto includere solamente 53 aerei: 41 Airbus A320-200 e 12 Airbus A350-800. Tuttavia, ad aprile 2014, l'ordine per gli Airbus A350 è stato cancellato.

Ordini e consegneModifica

Ad aprile 2014, secondo il prospetto di ordini e consegne di Airbus, la flotta si compone di 29 aerei ordinati di cui 26 consegnati[3][5].
A novembre 2014, secondo il prospetto di ordini e consegne di Airbus, la flotta si compone di 26 aerei ordinati e tutti consegnati (10 A319ceo e 16 A320ceo).

NoteModifica

  1. ^ Air One orders A350s and A330s, airbus.com, 4 giugno 2008. URL consultato il 10 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 17 dicembre 2013).
  2. ^ Air One orders 30 A320s and places options for further 60 Aircraft, airbus.com, 12 gennaio 2006. URL consultato il 10 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2016).
  3. ^ a b Aibus Orders & Deliveries, airbus.com, 30 aprile 2014. URL consultato il 24 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 24 maggio 2014).
  4. ^ Irish Company Names Starting With AI - Irish Company Info
  5. ^ tuttavia, guardando gli ordini e consegne di Alitalia, si possono notare 3 Airbus A330 consegnati, è probabile che si tratti dei 3 della APF, in questo caso, tutti gli aerei ordinati sono stati consegnati

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica