Apri il menu principale

Alan Gilsenan (1962) è un regista e sceneggiatore irlandese.

Diplomatosi al Trinity College di Dublino, il regista è noto perlopiù per aver scritto e diretto numerosi documentari per la televisione irlandese, ma è molto attivo soprattutto nel teatro.[1] Il suo film Timbuktu gli ha valso una nomination al miglior regista agli Irish Film and Television Awards.[1]

È il direttore dell'Irish Film Institute e membro dell'Irish Film Board.[1]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

  • The Road to God Knows Where, documentario (1988) – regista
  • God Bless America: Gore Vidal, documentario (1995) – regista
  • God Bless America: Marsha Hunt, documentario (1997) – regista
  • The Irish Empire, documentario (2000) – regista
  • The Ghost of Roger Casement, documentario (2002) – regista e sceneggiatore
  • Sing on Forever, documentario (2003) – regista e sceneggiatore
  • The Legend of Liam Clancy, documentario (2006) – regista e sceneggiatore
  • The Asylum, documentario (2006) – regista
  • The Hospice, documentario (2007) – regista e sceneggiatore
  • Paul Durcan: The Dark School, documentario (2007) – regista
  • The Importance of Being Irish, documentario (2008) – regista
  • The Yellow Bittern, documentario (2009) – regista
  • The Home, documentario (2010) – regista e sceneggiatore
  • Two for the Road, documentario (2011) – regista e sceneggiatore
  • Treasure of the Bogs, documentario (2011) – regista e sceneggiatore
  • Masterpiece: Ireland's Favourite Painting, documentario (2012) – regista e sceneggiatore
  • Eliza Lynch: Queen of Paraguay, documentario (2013) – regista e sceneggiatore

CortometraggiModifica

  • Zulu 9 (2001)

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica