Apri il menu principale
Alexander Thaler
Nazionalità Italia Italia
Altezza 186 cm
Peso 98 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Difensore
Tiro Destro
Ritirato 2006
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Squadre di club0
1990-1991 Bruneck-Brunico 40 4 8 12
1991-1992 Fassa 24 3 6 9
1992-1995 Varese 69 4 8 12
1995 Bolzano 0 0 0 0
1995-1996 Bruneck-Brunico 36 6 5 11
1996-1997 EC Stuttgart 16 2 11 13
1997-2002 Vipiteno Broncos 176 20 71 91
2002-2003 Neumarkt-Egna 23 3 3 6
2003-2005 Vipiteno Broncos 85 8 33 41
Nazionale
1990-1994 Italia Italia 39 0 0 0
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 dicembre 2013

Alexander Thaler (Vipiteno, 13 settembre 1970) è un ex hockeista su ghiaccio italiano.

Indice

CarrieraModifica

Difensore di stecca destra, Thaler ha giocato quasi esclusivamente nei primi due livelli del campionato italiano: con l'HC Brunico (con cui ha esordito nel 1990-1991, e dov'è tornato nel 1995-1996), con l'SHC Fassa (1991-1992), con l'AS Mastini Varese (dal 1992-1993 al 1994-1995) con i Vipiteno Broncos (dal 1990-1991 al 2001-2002, e poi nuovamente - in serie A2 - dal 2004-2005 al 2005-2006) e con l'HC Egna (nella stagione 2003-2004).[1][2]

Ha inoltre giocato l'Alpenliga 1995-1996 con la maglia dell'HC Bolzano (torneo giocato anche quando vestiva le maglie di Fassa, Varese e Vipiteno),[1] e - nella sua unica stagione all'estero - nella terza serie tedesca con gli Stuttgart Wizards.[1][2]

Si è ritirato nell'estate del 2006, per motivi professionali.[3]

NazionaleModifica

Thaler ha indossato la maglia della nazionale italiana tra il 1990 ed il 1994, raccogliendo 39 presenze, e disputando anche un campionato del mondo, quello di gruppo B del 1991, vinto dagli azzurri.[4]

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c (ENSV) Alexander Thaler, su eliteprospects.com. URL consultato l'11-12-2013.
  2. ^ a b (EN) Alexander Thaler - Player profile, su eurohockey.net. URL consultato l'11-12-2013.
  3. ^ Vipiteno: un ritorno, una conferma, un ritiro, su hockeytime.net, 28-08-2006. URL consultato l'11-12-2013.
  4. ^ Federazione Italiana Sport Ghiaccio - Hockey su ghiaccio - Nazionale italiana maschile 1981-2000 (PDF), su hockey.fisg.it. URL consultato l'11-12-2013 (archiviato dall'url originale il 26 giugno 2006).

Collegamenti esterniModifica