Alfeo Grignani

arbitro di calcio italiano
Alfeo Grignani
Informazioni personali
Arbitro di Calcio
Federazione Bandiera dell'Italia Italia
Sezione Milano
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
1949-1955
1953-1965
1956-1965
Serie C
Serie B
Serie A
Arbitro
Arbitro
Arbitro
Premi
Anno Premio
1956 Premio Florindo Longagnani

Alfeo Grignani (Milano, 29 agosto 1924 – ...) è stato un arbitro di calcio italiano.

Carriera modifica

Ha avuto una lunga carriera arbitrale, ha iniziato a venticinque anni a dirigere in IVª Serie ed in Serie C, il 31 maggio 1963 a Treviso esordisce in Serie B arbitrando Treviso-Salernitana (2-1), nella serie cadetta ha diretto per tredici stagioni, sommando 69 arbitraggi. Nella massima serie arbitra per la prima volta a Roma il 27 maggio 1956 nella partita Roma-Triestina (4-1),[1] nelle nove stagioni in Serie A dirige 62 incontri, l'ultimo dei quali il 20 dicembre 1964 Cagliari-Foggia (0-1).[2]

Nel 1956 è stato insignito del Premio Florindo Longagnani, un prestigioso riconoscimento che veniva allora assegnato al miglior arbitro esordiente in Serie A.

Biografia modifica

Ancora mentre arbitrava, ma in special modo terminata la carriera di arbitro è stato dirigente di alcune aziende del settore ceramico, tra le quali la Marazzi di Sassuolo.

Note modifica

  1. ^ Almanacco Rizzoli 1957
  2. ^ Almanacco Carcano 1965

Bibliografia modifica

Collegamenti esterni modifica