Apri il menu principale
Alpi Feltrine
Sass de mura PNDB.jpg
Il Sass de Mura
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Catena principaleDolomiti
Cima più elevataSass de Mura (2.547 m s.l.m.)

Le Alpi Feltrine sono un massiccio montuoso dolomitico che si trova tra la provincia di Belluno (Veneto) e la provincia di Trento (Trentino-Alto Adige). Prendono il nome dalla città di Feltre rispetto alla quale si trovano a nord.

In particolare le Vette Feltrine sono parte delle Alpi Feltrine.

ClassificazioneModifica

La SOIUSA le chiama anche Gruppo Pizzocco-Cimonega-Vette, le vede come un supergruppo alpino e vi attribuisce la seguente classificazione:

Limiti geograficiModifica

Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Passo Cereda, Valle del Mis, fiume Piave, Sella di Arten, torrente Cismon, Passo Cereda.

SuddivisioneModifica

La SOIUSA suddivide le Alpi Feltrine in tre gruppi e undici sottogruppi[1]:

  • Gruppo del Cimonega (3)
    • Creste delle Pale del Palughet (3.a)
    • Nodo del Piz di Sagron (3.b)
    • Massiccio del Sass da Mur (3.c)
  • Gruppo del Pizzocco (4)
    • Nodo del Brandol (4.a)
    • Nodo del Monte Agnellezze (4.b)
    • Nodo del Pizzocco (4.c)
    • Nodo del Monte Tre Pietre (4.d)
  • Gruppo delle Vette Feltrine (5)
    • Cresta Principale delle Vette di Feltre (5.a)
    • Cresta del Monte San Mauro (5.b)
    • Cresta del Dosso Perazzo (5.c)
    • Cresta del Monte Avena (5.d)

VetteModifica

NoteModifica

  1. ^ Tra parentesi vengono riportati i codici SOIUSA dei gruppi e sottogruppi.

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.
  • Giuliano Dal Mas, Via Alta Feltrina, Curcu&Genovese, 2013
  • Giuliano Dal Mas, Dolomiti della Val Belluna, Panorama, 2003
  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna