Alpine-Renault A110 1600

Alpine-Renault A110 1600
Goodwood Festival of Speed 2021 (51308502775).jpg
Alpine-Renault A110 1600 usata dalla coppia Nicolas-Todt al rally del Portogallo 1971
Descrizione generale
Costruttore Francia  Alpine-Renault
Categoria Campionato del mondo rally
Classe Gruppo 4
Produzione 1970-1972
Sostituisce Alpine-Renault A110 1400
Sostituita da Alpine-Renault A110 1800
Descrizione tecnica
Meccanica
Motore 1,6 litri con 4 cilindri
Altro
Avversarie Citroën SM, Ford Escort RS1600, Saab 96 V4, Nissan 240Z, Datsun 1600 SSS, Porsche 911 S Coupé
Risultati sportivi
Debutto Campionato internazionale costruttori 1970
Piloti Jean-Luc Thérier
Jean-Claude Andruet
Bernard Darniche
Ove Andersson
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
4
Campionati costruttori 1
Campionati piloti 0
Note dati riferiti al campionato internazionale costruttori

La Alpine-Renault A110 1600 è una versione sportiva della Alpine-Renault A110, specificatamente progettata per partecipare alle competizioni rallistiche, in special modo al Campionato internazionale costruttori, campionato in cui ha gareggiato dal 1970 al 1972, vincendo nel 1971.[1]

La vettura, che era chiamata anche A110 1600S e dotato del motore da 1565 cm³ con 138 CV, con alla guida Jean Claude Andruet ha vinto il campionato europeo rally 1970, con Alpine che è finita al secondo posto nella classifica costruttori.[2]

Retro
Vista laterale

PalmarèsModifica

Vittorie nel mondiale[3]Modifica

Anno Rally Pilota
1971   Rally di Monte Carlo   Ove Andersson[4]
  Rally di Sanremo   Ove Andersson
  Österreichische Alpenfahrt   Ove Andersson
  Rally dell'Acropoli   Ove Andersson

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo