Amalfi: megami no hōshū

film del 2009 diretto da Hiroshi Nishitani
Amalfi: megami no hōshū
Amalfi megami no hōshū (Amalfi Rewards of the Goddess) 2009.JPG
Una scena del film
Titolo originaleアマルフィ 女神の報酬
Amarufi: megami no hōshū
Lingua originalegiapponese
Paese di produzioneGiappone
Anno2009
Durata125 min
Generedrammatico
RegiaHiroshi Nishitani
Casa di produzioneToho
MusicheYūgo Kanno
Interpreti e personaggi

Amalfi: megami no hōshū (アマルフィ 女神の報酬 Amarufi: megami no hōshū?), o anche Amalfi: Rewards of the Goddess, è un film del 2009 diretto da Hiroshi Nishitani, realizzato per le celebrazioni del cinquantenario della Fuji Television.[1]

TramaModifica

Kuroda è un diplomatico straniero che lavora ad Amalfi che si deve occupare del caso di una ragazza giapponese rapita a Roma a Natale. Finirà per innamorarsi della madre della ragazza rapita.

AccoglienzaModifica

Con un incasso di 3,58 miliardi di yen (26.8 milioni di euro) il film è stato tra i 10 più visti in Giappone nel 2009.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b mariaabate, “Amalfi: megami no hōshū”, il film che ha reso l’Hotel Santa Caterina un’icona per i turisti giapponesi, in Amalfi News, 15 agosto 2019. URL consultato il 4 ottobre 2019.

Collegamenti esterniModifica