Amaramente

film del 1956 diretto da Luigi Capuano
Amaramente
Paese di produzioneItalia
Anno1956
Durata90 min
Generedrammatico, sentimentale
RegiaLuigi Capuano
SceneggiaturaLuigi Capuano, Vincenzo Talarico
Casa di produzioneRomana Film
Distribuzione in italianoSiden Film
FotografiaAugusto Tiezzi
MusicheMichele Cozzoli
ScenografiaAlfredo Montori
Interpreti e personaggi

Amaramente è un film italiano del 1956, diretto da Luigi Capuano.

TramaModifica

Napoli. Industriale ha due figli: il fannullone Carlo, legato a un'operaia di dubbia moralità, e la brava Franca, fidanzata con Mario, amministratore dell'azienda. Carlo ruba, e il sospettato è Mario. La sua innocenza trionferà.[1]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema