America (West Side Story)

canzone dal musical West Side Story di Leonard Bernstein

America è una canzone del musical del 1957 West Side Story. Stephen Sondheim ha scritto i testi e Leonard Bernstein ha composto la musica.

America
West Side Story, America
ArtistaTrini Lopez
Autore/iLeonard Bernstein (musiche) e Stephen Sondheim (versi)
GenereMusical
Stilemusical
Pubblicazione originale
IncisioneWest Side Story
Data1963
Durata4:55[1]

ContenutoModifica

Nella versione teatrale originale, Anita - la fidanzata di Bernardo, il leader degli Sharks, e il personaggio femminile più importante dopo Maria - loda l'America mentre una collega portoricana, Rosalia, sostiene Porto Rico. Questa versione della canzone depreca l'isola e mette in risalto le qualità positive della vita americana ("Guiderò una Buick attraverso San Juan/Se c'è una strada su cui puoi guidare"). L'ironia di questo numero presumibilmente filoamericano, tuttavia, è il suo vibrante stile musicale ispanico, con percussioni latine, complesso ritmo incrociato e chitarra spagnola.

Nella versione cinematografica del 1961, Anita, interpretata da Rita Moreno, canta ancora a favore degli Stati Uniti mentre Bernardo, interpretato da George Chakiris, risponde con corrispondenti critiche all'America e al pregiudizio etnico americano, specialmente contro i portoricani ("La vita è perfetta in America/Se sei tutto bianco in America ”). Alcune delle denigrazioni della canzone originale sono state rimosse.

Nel 2004 questa versione è arrivata al numero 35 del sondaggio AFI's 100 Years... 100 Songs dei migliori brani del cinema americano.

Analisi musicaleModifica

La canzone utilizza un metro misto:

Le battute alternate di 68 (sei ottavi in due gruppi di tre) con 34 (tre quarti) (simile a una guajira) è una caratteristica distintiva della canzone. Questo ritmo è stato chiamato sia emiola che habanera, ma in realtà non è nessuna di queste. I due tipi di barrette si alternano e non si sovrappongono, come in una emiola. L'alternanza è paragonabile alla "Habanera" della Carmen, ma "America" manca del caratteristico ritmo di fondo caratteristico della forma habanera.

L'istruzione del tempo del compositore è "Tempo di Huapango".

Versioni coverModifica

Una versione strumentale, con il ritmo caratteristico ridotto a un 44 uniforme, fu pubblicata nel 1963 da Tijuana Brass di Herb Alpert nel loro album Volume 2.

Trini Lopez fece la cover di "America" nel 1963 per il suo primo album Trini Lopez at PJ's.

Nel 1968 i The Nice, con Keith Emerson, fece una versione strumentale di "America" come secondo singolo della band. Questa versione aveva il tema principale che suonava su un ritmo liscio di 44, includendo anche pezzi della Sinfonia "Dal Nuovo Mondo" di Dvořák, poi cambiando nel mezzo a 68 per assoli di chitarra e organo improvvisati. In un concerto del 7 luglio 1968 alla Royal Albert Hall, la band bruciò polemicamente una bandiera americana dopo aver eseguito la canzone.[2] Emerson in seguito ha piegato la melodia in molte delle sue jam tra cui il medley finale dei tour 1992-1993 di Emerson, Lake & Palmer, che utilizzavano anche temi musicali da "Blue Rondo à la Turk", uno standard jazz composto da Dave Brubeck. Un esempio di questo medley può essere trovato nell'album Live at the Royal Albert Hall.

La band inglese di psychobilly King Kurt ha coperto questa canzone in un EP chiamato America, pubblicato nel 1986.

La band heavy metal dei Metallica ha incorporato alcune battute della canzone nel riff di apertura della loro canzone, "Don't Tread on Me". La melodia "America" è stata nuovamente protagonista di una jam del 1986 con Paul Shaffer in Late Night with David Letterman.

Dr. Denti e gli Electric Mayhem hanno eseguito una interpretazione strumentale su un episodio del 1979 di The Muppet Show prima di essere interrotto da vari Muppet di altri paesi.

Una versione di questa canzone è stata eseguita dalla band in-house e dai cantanti per introdurre un episodio del 2012 della versione polacca di Name That Tune, Jaka to Melodia?, completo di una serie di ballerini.

Questa canzone è stata usata anche in un episodio di Glee (episodio 5 della stagione 3: "The First Time"), e cantata da Naya Rivera (come Santana Lopez) nel ruolo di Anita e Mark Salling (come Noah "Puck" Puckerman) nel ruolo di Bernardo.

Nella cover del gruppo rock progressivo Yes di "America" di Simon & Garfunkel, il bassista Chris Squire cita la canzone di West Side Story vicino alla conclusione della loro intro strumentale.

Uso nella cultura popolareModifica

Un tema di "America" è stato citato da John Williams per il suo celebrativo For New York, composto nel 1988 per il settantesimo compleanno di Bernstein.[3]

Nel 2011 la canzone rifatta dal cast della serie televisiva di commedia musicale Glee nel quinto episodio della terza stagione, "The First Time" (in onda l'8 novembre), con il personaggio Santana Lopez (interpretato da Naya Rivera) come protagonista.[4] Una piccola controversia è stata causata dall'uso della versione cinematografica della canzone, mentre una scuola superiore normalmente usava la versione teatrale.

Nel 2003 la canzone è stata utilizzata nella pubblicità per la Admiral Insurance anche se con testi diversi.

Nel 1994 la canzone è stata anche l'inno non ufficiale alla Coppa del Mondo FIFA 1994 negli Stati Uniti ed è stata cantata da I Tre Tenori (Plácido Domingo, José Carreras e Luciano Pavarotti) al Dodgers Stadium di Los Angeles per un pubblico televisivo globale stimato di 1,3 miliardi di spettatori.

Una versione della canzone con testi modificati viene utilizzata nei titoli di coda del film Vice del 2018.

Una versione della canzone, con lo stesso ritmo ma una melodia leggermente modificata, è apparsa nei Simpsons nell'agosto 2019 - Parodia "The Simpsons 'Mock Trump con" West Side Story" con "The Squad".[5]

La canzone è parodiata durante un medley di canzoni di Broadway nello sketch del 2020 del Saturday Night Live "Airport Sushi" sull'Aeroporto LaGuardia di New York City, interpretato da John Mulaney, Cecily Strong e Kenan Thompson.[6]

NoteModifica

  1. ^   (EN) Timestop Entertainment, West Side Story - America (1080p HD), su YouTube, 16 maggio 2013. URL consultato l'11 aprile 2021.
  2. ^ Dome, Malcolm. "The Story Behind The Song: America by The Nice". Retrieved June 28, 2017.
  3. ^ Joseph Stevenson, For New York, variations on themes of Leonard Bernstein for orchestra, in AllMusic. URL consultato il 30 gennaio 2015.
  4. ^ (EN) "Glee" Performs "West Side Story" And Billy Joel On Tuesday's "The First Time", su Popdust, 4 novembre 2011. URL consultato l'11 aprile 2021.
  5. ^ West Wing Story THE SIMPSONS, in The Simpsons. URL consultato il 27 novembre 2019.
  6. ^ Airport Sushi - SNL, in Saturday Night Live. URL consultato il 23 marzo 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN180443269 · LCCN (ENno97042007 · GND (DE300440251 · BNF (FRcb13989706z (data) · NLA (EN35017974
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica