Apri il menu principale

Amore proibito (telenovela)

telenovela argentina
Amore proibito
Titolo originaleAmor prohibido
PaeseArgentina
Anno1986
Formatoserial TV
Generetelenovela
Stagioni1
Puntate66
Durata60 min circa (episodio)
Lingua originalespagnolo
Crediti
RegiaRodolfo Hoppe
Interpreti e personaggi
Prima visione

Amore proibito (Amor prohibido) è una telenovela argentina realizzata nel 1986 ed interpretata dall'attrice messicana Verónica Castro al fianco del venezuelano Jean Carlo Simancas.

Indice

Versione italianaModifica

In Italia è stata trasmessa per la prima volta da Odeon TV, successivamente da Rete A ed in seguito dal circuito Cinquestelle, mentre dal 26 maggio 2010 è tornata in replica sul canale tematico di Sky Lady Channel. La versione italiana è a cura della Videodelta - Telecittà (TO). In questa telenovela Verónica Castro è doppiata da Germana Pasquero.

La sigla originale Nunca lo sabrá e quella italiana Né amico né amante sono entrambe interpretate da Verónica Castro.

TramaModifica

L'amore proibito a cui fa riferimento il titolo è quello extraconiugale tra l'infelice Nora (Verónica Castro), sposata per volere della madre con Francesco, un uomo burbero e anziano divenuto impotente in seguito a un incidente, e il giovane ed umile Miguel Ángel (Simancas) che si guadagna da vivere lavorando in un supermercato. La relazione, oltre che per la gelosia di Francesco, è osteggiata anche dai suoi figli: Marina, innamorata a sua volta di Miguel Ángel, e il subdolo Quique che, segretamente infatuato di Nora, la ricatta. Tra i due amanti si intrometterà anche Elvira, una dipendente di Francesco, che viene costretta dal padre a diventare l'amante dell'anziano datore di lavoro nell'intento di appropriarsi di tutti i suoi averi.

Note tecnicheModifica

Coprodotta da A.P.A (Agrupacion Productoras Argentinas), soggetto di Alberto Migre, sceneggiatura Jorge Maestro e Sergio Vaimman, scenografia Horacio Esquivel, luci Walter Dilella, produzione Gerardo Millone, produzione generale Teresa Walger, regia Rodolfo Hoppe.

CuriositàModifica

  • Amore proibito è la quarta ed ultima telenovela interpretata dalla Castro in Argentina prima del definitivo rientro in Messico.
  • Per la versione italiana vennero insolitamente utilizzati come musiche di sottofondo alcuni brani pop dell'epoca come It's fantasy e I still believe di Amii Stewart oltre ad alcuni successi della Castro come Reina de la Noche e Nadie como tú.

Altri titoliModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione