André De Biase

attore brasiliano

André De Biase (23 novembre 1956) è un attore brasiliano.

Talora è accreditato come André de Biase.

BiografiaModifica

Appassionato di surf già da bambino, De Biase è stato scoperto nel 1978 da Antonio Calmon proprio durante una delle sue acrobazie con la tavola: il regista stava cercando un volto nuovo per la parte principale nel film Nos Embalos de Ipanema, incentrato sulle vicende di uno scapestrato e bisessuale surfista di Rio. Il film è stato uno dei più grandi successi di quell'anno al botteghino in Brasile. Calmon in seguito sceglierà ancora De Biase come protagonista di Menino do Rio (1981) e del suo sequel Garota Dourada (1984): in entrambi l'attore dà il volto a un altro surfista, decisamente meno irrequieto. Sempre nel 1984 De Biase è stato uno degli interpreti del film drammatico Memórias do Cárcere.

Dal 1981 l'attore è apparso anche numerose volte in tv: si ricordano in particolare le sue partecipazioni alle telenovelas Adolescenza inquieta e Partido Alto, nonché il ruolo da protagonista in uno dei rarissimi telefilm brasiliani, Società a irresponsabilità illimitata, dove ha nuovamente impersonato un amante del surf.

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Collegamenti esterniModifica