Apri il menu principale
Anna d'Aragona
Anna d'Aragona (wife of Vespasiano Gonzaga).jpg
Ritratto di Anna d'Aragona.
Contessa consorte di Sabbioneta
Stemma
In carica 15641567
Predecessore Diana Folch de Cardona
Successore Margherita Gonzaga
Morte Rivarolo, 1567
Padre Alfonso di Trastámara
Madre Giovanna III di Cardona
Consorte di Vespasiano Gonzaga
Figli Giulia
Isabella
Luigi
Religione Cattolicesimo

Anna Trastámara d'Aragona (Spagna, ... – Rivarolo Mantovano, agosto 1567) è stata una nobile spagnola.

Indice

BiografiaModifica

Era figlia di Alfonso di Trastámara (1489-1562) del ramo cadetto dei d'Aragona, secondo duca di Segorbe e Viceré di Valencia e di Giovanna III di Cardona (1499-1564), duchessa di Cardona.

L'8 maggio 1564 sposò presso la corte di Filippo II di Spagna il duca di Sabbioneta Vespasiano Gonzaga.

Anche la morte di Anna rimane avvolta nel mistero. Vespasiano, geloso della moglie, la fece rinchiudere nel castello di Rivarolo, dove morì di stenti nel 1567.

DiscendenzaModifica

Vespasiano e Anna ebbero tre figli:

  • Giulia (1565 – 1565);
  • Isabella (1565 – 1637), erede universale del padre Vespasiano;
  • Luigi (1566 – 1580). Con lui si estinse il ramo dei “Gonzaga di Sabbioneta”.

BibliografiaModifica

  • Roggero Roggeri, Leandro Ventura, I Gonzaga delle nebbie. Storia di una dinastia cadetta nelle terre tra Oglio e Po, Cinisello Balsamo, 2008, OCLC 743494474.
  • Giuseppe Amadei e Ercolano Marani (a cura di), I ritratti gonzagheschi della collezione di Ambras, Mantova, 1980, OCLC 10831767.

Voci correlateModifica