Apri il menu principale

Annibale Riccò

astronomo e astrofisico italiano

Annibale Riccò (Modena, 15 settembre 1844Roma, 23 settembre 1919) è stato un astronomo e astrofisico italiano.

BiografiaModifica

Si è laureato all'Università di Modena nel 1868. Diviene direttore nel 1879 dell'osservatorio astronomico di Palermo, sostituendo Pietro Tacchini.

Nel 1890, è stato nominato professore di astrofisica all'Università di Catania ed è stato il primo direttore dell'Osservatorio Astronomico di Catania. Dal 1898 al 1900 è stato Rettore dell'Università di Catania.

L'asteroide 1995 QS2 è stato chiamato in suo onore 18462 Riccò[1], come anche un cratere di 65 km sulla Luna.

NoteModifica

  1. ^ (EN) M.P.C. 45340 del 27 aprile 2002 (PDF), su minorplanetcenter.net.

È nato il 14 settembre 1844 ed è morto il 22 settembre 1919. Riposa insieme alla moglie Erminia al cimitero di Catania.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN49978444 · ISNI (EN0000 0001 2025 4970 · SBN IT\ICCU\PALV\027150 · GND (DE11650482X · BNF (FRcb10371727b (data) · WorldCat Identities (EN49978444