Antonio Karmany

ciclista su strada spagnolo
Antonio Karmany Mestre
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità strada
Carriera
Squadre di club
1957CIL Bicicletas
1958-1960KAS
1960Faema
1961-1962KAS
1963-1964Ferrys
1965Tedi Montjuich
1966Andrés Oliver
 

Antonio Karmany Mestre (Sant Joan, 21 gennaio 1934) è un ex ciclista su strada spagnolo, professionista dal 1957 al 1966.

CarrieraModifica

Ottimo grimpeur, seppe mettersi in luce in numerose competizioni con arrivo in salita, in particolare quelle disputate in territorio spagnolo. La sua classe e le sue attitudini fisiche gli permisero di vincere la classifica GPM per ben tre volte alla Vuelta a España (1960, 1961 e 1962).

PalmarèsModifica

Altri risultatiModifica

Trofeo Inca (Criterium)
Gran Premio Mugica (Criterium)
Classifica GPM Vuelta a Levante
Gran Premio Sniace (Criterium)
Gran Premio Nacional (Criterium)
Larrabeuza (Criterium)
Aviles (Criterium)
Ligada (Criterium)
Guernica (Criterium)
Ortuella (Criterium)
Villabona (Criterium)
San Salvador de Valle (Criterium)
Copa Avante (Criterium)
Guernica (Criterium)
Classifica a punti Eibarko Bizikleta
Gran Premio Gernika (Criterium)
San Domingo (Criterium)
Bilbao (Criterium)
1ª tappa Gran Premio San Juan
Gran Premio San Lorenzo-Huesca
Classifica scalatori Gran Premio Torrelavega
Classifica scalatori Volta Ciclista a Catalunya
Gran Premio Cuprosan (Criterium)
Auza (Criterium)
Classifica scalatori Vuelta a España
Classifica scalatori Eibarko Bizikleta
1ª tappa Vuelta a Levante (Cronosquadre)
Classifica scalatori Vuelta a España
3ª tappa, 2ª semitappa Volta Ciclista a Catalunya (Cronosquadre)
Classifica scalatori Eibarko Bizikleta
Gran Premio Palma de Maiorca (Criterium)
Villabona (Criterium)
Classifica scalatori Vuelta a España
Classifica scalatori Eibarko Bizikleta
Gran Premio San Lorenzo-Huesca
Classifica scalatori Eibarko Bizikleta
Classifica scalatori Vuelta a Mallorca

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1960: ritirato (17ª tappa)
1963: 54º
1957: ritirato
1958: ritirato (6ª tappa)
1959: 22º
1960: 4º
1961: 8º
1962: 21º
1963: 14º
1964: 15º
1965: ritirato

Collegamenti esterniModifica