Apri il menu principale
Ara Hakobyan
Nazionalità Armenia Armenia
Altezza 175 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Alashkert Martuni
Carriera
Squadre di club1
1997-1999 Dvin Artashat 37 (25)
1999 Alanija Vladikavkaz 4 (0)
1999 Tsement Ararat 11 (2)
2000 Araks Ararat 19 (21)
2000-2001 Stal' Alčevs'k 22 (4)
2001 Spartak Erevan 1 (0)
2001-2002 Metalurh Donec'k 10 (0)
2002 Spartak Erevan 15 (21)
2003 Stal' Alčevs'k 5 (1)
2003 Banants 24 (45)
2003-2004 Metalurh Donec'k 10 (3)
2004 Stal' Kam"jans'ke 10 (3)
2004-2006 Stal' Alčevs'k 34 (19)
2006 Metalurh Donec'k 8 (0)
2006-2007 Stal' Alčevs'k 13 (0)
2007 Illičivec' 5 (0)
2007-2008 Zimbru Chișinău 18 (2)
2008 Homel' 13 (3)
2009 Mika Erevan 20 (7)
2010 Ulisses 6 (2)
2011 Mes Sarcheshme ? (?)
2011-2012 Ararat 20 (4)
2012- Alashkert Martuni ? (?)
Nazionale
Armenia Armenia U-21  ? (5)
1998-2009 Armenia Armenia 42 (7)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 giugno 2012

Ara Hakobyan (in armeno: Արա Հակոբյան?; Erevan, 4 novembre 1980) è un calciatore armeno, attaccante dell'Alashkert Martuni.

È al terzo posto tra i marcatori più prolifici del campionato armeno (127 reti) e conserva il secondo posto nella classifica dei marcatori della Nazionale armena, con 7 gol in 42 incontri. Detiene inoltre il record di reti nell'Under-21 con 5 marcature.

In totale realizzò 162 reti, 35 delle quali in Ucraina.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Protagonista della classifica marcatori del campionato armeno tra la fine degli anni novanta e l'inizio degli anni duemila, vinse tre titoli di miglior marcatore del torneo nel 1998, nel 2000 e nel 2003 quando realizzò rispettivamente 20, 21 e 45 reti. Nel 2002 raggiunse il secondo posto tra i capicannonieri siglando 21 marcature. I 45 gol messi a segno durante il 2003 gli valgono un record tutt'oggi imbattuto, come miglior marcatore della storia per numero di marcature realizzate in una singola stagione in un torneo a 8 squadre in 28 partite. Nel 2004, grazie alle realizzazioni segnate nella stagione precedente, viene inserito per la Scarpa d'oro raggiungendo il nono posto assieme a Henrik Larsson, risultando come miglior marcatore stagionale in Europa.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Araks Ararat: 2000

IndividualeModifica

1998 (20 gol), 2000 (21 gol), 2003 (45 gol)

Collegamenti esterniModifica