Apri il menu principale
Argentina ai XXIII Giochi olimpici invernali
Pyeongchang 2018
Argentina
Codice CIO ARG
Comitato nazionale Comité Olímpico Argentino
Atleti partecipanti 7 in 4 discipline
Di cui uomini/donne 4 Uomini - 3 Donne
Portabandiera Sebastiano Gastaldi
Medagliere
Posizione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
- 0 0 0 0
Cronologia olimpica (sommario)
Giochi olimpici estivi

1896 • 1900 • 1904 • 1908 • 1912 • 1920 • 1924 • 1928 • 1932 • 1936 • 1948 • 1952 • 1956 • 1960 • 1964 • 1968 • 1972 • 1976 • 1980 • 1984 • 1988 • 1992 • 1996 • 2000 • 2004 • 2008 • 2012 • 2016 • 2020

Giochi olimpici invernali

1924 • 1928 • 1932 • 1936 • 1948 • 1952 • 1956 • 1960 • 1964 • 1968 • 1972 • 1976 • 1980 • 1984 • 1988 • 1992 • 1994 • 1998 • 2002 • 2006 • 2010 • 2014 • 2018

L'Argentina ha partecipato ai XXIII Giochi olimpici invernali, che si sono svolti dal 9 al 28 febbraio 2018 a Pyeongchang in Corea del Sud, con una delegazione composta da 7 atleti[1]. Portabandiera della squadra nel corso della cerimonia di apertura sarà lo sciatore Sebastiano Gastaldi[1].

Indice

Alpine skiing pictogram.svg Sci alpinoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Sci alpino ai XXIII Giochi olimpici invernali.

L'Argentina ha schierato nello sci alpino due atleti, un uomo ed una donna. Nicol Gastaldi parteciperà agli eventi femminili mentre Sebastiano Gastaldi a quelli maschili.

UominiModifica

Gara Atleta Tempo Posizione
1ª manche 2ª manche Totale
Slalom gigante Sebastiano Gastaldi DNF

DonneModifica

Gara Atleta Tempo Posizione
1ª manche 2ª manche Totale
Slalom speciale Nicol Gastaldi DNF
Slalom gigante Nicol Gastaldi 1'18"06 1'15"38 2'33"44 42ª

Cross country skiing pictogram.svg Sci di fondoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Sci di fondo ai XXIII Giochi olimpici invernali.

L'Argentina ha schierato nello sci di fondo, un uomo ed una donna. Maria Cecilia Dominguez ha partecipato agli eventi femminili mentre Matias Zuloaga a quelli maschili.

UominiModifica

Evento Atleta Tempo Distacco Posizione
15 km tecnica libera Matías Zuloaga 42'27"5 +8'43"6 100º

DonneModifica

Evento Atleta Tempo Distacco Posizione
10 km tecnica libera María Cecilia Domínguez 34'16"1 +9'15"6 87ª

Luge pictogram.svg SlittinoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Slittino ai XXIII Giochi olimpici invernali.

L'Argentina non aveva qualificato atleti nello slittino secondo i criteri stabiliti dalla FIL, ma ha successivamente ottenuto un posto nel singolo femminile resosi vacante dopo la rinuncia da parte della squadra degli Atleti Olimpici dalla Russia per una quota[2][3][1].

Gara Atleta 1ª manche 2ª manche 3ª manche 4ª manche Totale
Tempo Pos. Tempo Pos. Tempo Pos. Tempo Pos. Tempo Pos.
Singolo femminile Verónica María Ravenna 47"175 22ª 47"788 26ª 47"739 24ª non qualificata 2'22"702 24ª

Snowboarding pictogram.svg SnowboardModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Snowboard ai XXIII Giochi olimpici invernali.

L'Argentina ha qualificato nello snowboard un totale di due atleti, due uomini.

FreestyleModifica

Gara Atleta Qualificazioni Finale
Prova 1 Prova 2 Migliore Posizione Prova 1 Prova 2 Prova 3 Migliore Posizione
Big air maschile Matias Schmitt 51,75 23,00 51,75 15º non qualificato
Slopestyle maschile Matias Schmitt 50,86 20,68 20,68 12º non qualificato

CrossModifica

Gara Atleta Qualificazioni Ottavo di finale Quarto di finale Semifinale Finale
Tempo Posizione
Snowboard cross maschile Steven Williams 1'15"35 29º Q non qualificato

NoteModifica

  1. ^ a b c (ES) La delegación argentina en Pyeongchang 2018, Comitato Olimpico Argentino, 26 gennaio 2018. URL consultato il 4 febbraio 2018 (archiviato il 29 gennaio 2018).
  2. ^ (EN) Qualification Systems for XXIII Olympic Winter Games Pyeongchang 2018 (PDF), Federazione Internazionale Slittino, 26 gennaio 2017. URL consultato il 28 gennaio 2018 (archiviato il 14 novembre 2017).
  3. ^ (EN) 2018 Olympic Winter Games in Pyeongchang - Ranking list luge (after last qualification competition in Lake Placid/USA) (PDF), Federazione Internazionale Slittino, 2 gennaio 2018. URL consultato il 28 gennaio 2018 (archiviato il 2 gennaio 2018).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica