Apri il menu principale
Artur Wichniarek
Artur Wichniarek - Hertha BSC Berlin (2).jpg
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 183 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2011
Carriera
Squadre di club1
1993-1997 Lech Poznań 65 (4)
1997-1999 Widzew Łódź 57 (28)
1999-2003 Arminia Bielefeld 101 (50)
2003-2006 Hertha Berlino 44 (4)
2006-2009 Arminia Bielefeld 94 (32)
2009-2010 Hertha Berlino 19 (0)
2010 Lech Poznań 7 (0)
2011 Ingolstadt 04 ? (?)
Nazionale
1999-2008 Polonia Polonia 18 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Artur Wichniarek (Poznań, 28 febbraio 1977) è un ex calciatore polacco.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Lech Poznań e Widzew ŁódźModifica

Wichniarek inizia la sua carriera professionistica nella stagione 1993-1994 nella squadra polacca del Lech Poznań. Inizialmente non trova molto spazio ma, nella stagione 1996-1997 riesce a conquistare il posto da titolare scendendo in campo per 30 volte e realizzando 4 reti, le quali saranno le prime e le ultime realizzate con il Lech Poznań.

Nella stagione 1997-1998 Wichniarek passa al Widzew Łódź. Resterà con la squadra per 2 stagioni conquistando un terzo ed un secondo posto e realizzando 28 reti in 57 presenze.

Arminia Bielefeld e Hertha BerlinoModifica

Le ottime prestazioni con il Widzew Łódź vengono notate da una squadra tedesca, l'Arminia Bielefeld, che nella stagione 1999-2000 lo acquista. In 4 stagioni, Wichniarek e la sua nuova squadra, passeranno dalla Bundesliga alla seconda divisione dove, nella stagione 2001-2002 conquista il titolo di capocannoniere della seconda divisione e verrà soprannominato dai tifosi "King Arthur".

Dopo aver realizzato 50 reti in 101 partite con l'Arminia Bielefeld, nell'estate del 2003 passa all'Hertha Berlino. Non sarà un'avventura facile perché, anche se la squadra conquista il quarto posto e nella stagione successiva il sesto posto, Wichniarek non riesce a conquistare una maglia da titolare scendendo in campo 44 volte e realizzando solo 4 reti.

Dopo le 2 stagioni passate all'Hertha Berlino decide di fare ritorno All'Arminia Bielefeld nella stagione 2006-2007.

Nel giugno del 2009 Wichniarek ritorna all'Hertha Berlino dopo l'ottima stagione nell'Arminia Bielefeld che poi retrocederà.

Ritorno al Lech PoznańModifica

Alla fine della stagione 2009-2010 ritorna in Polonia al Lech Poznań[1], ma Il 3 novembre 2010, dopo aver giocato 7 partite di campionato, rescinde consensualmente il contratto con la società polacca[2].

IngolstadtModifica

Dopo aver rescisso con il Lech Poznan, nel gennaio 2011 firma un contratto con l'Ingolstadt, club militante in seconda divisione tedesca. A giugno dello stesso anno, scaduto il contratto, Wichniarek si ritira dal calcio giocato.

NazionaleModifica

Wichniarek fa il suo esordio nella Nazionale di calcio polacca il 3 marzo 1999.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica