Asado

piatto latino-americano a base di carne
Asado
Argentinean asado.jpg
Asado con achuras
Origini
Luoghi d'origineArgentina Argentina
Cile Cile
Uruguay Uruguay
DiffusioneSud America
Dettagli
Categoriasecondo piatto
Asado in Patagonia, Argentina.

L'asado (arrosto) è un piatto tipico argentino[1], cileno e uruguayano fatto con carne cotta alla brace.

Per la preparazione può essere adoperato il taglio reale da brodo, che una volta cotto alla griglia risulta molto saporito.

Tipici dell'asado sono inoltre le interiora (entrañas o achuras), le salsicce chiamate chorizos e le salsicce di sangue dette morcillas[2].

Condimento dell'asado è il chimichurri (pronuncia "cimiciurri"), salsa ottenuta da una miscela di prezzemolo, origano, aglio, pimento, olio, aceto e sale.

Per esaltarne il sapore e la consistenza, la carne deve essere cotta lentamente, anche per ore.

NoteModifica

  1. ^ Giuseppe M. Jonghi Lavarini, Ornella Quarenghi, Il barbecue, BAIO EDITORE, 1996, ISBN 88-7080-550-6.
  2. ^ Quentin Crewe, Mangia etnico. Guida alle specialità di tutto il mondo:, Morellini Editore, 2005, p. 14, ISBN 978-88-89550-04-5.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina