Associazione Sportiva Cosenza Nuoto

AS Cosenza Nuoto
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
WaterPoloSwimsuits front.svg WaterPoloSwimsuits back.svg
Colori sociali Rosso e blu (strisce) 2.svg Rosso-Blu
Dati societari
Città Cosenza-Stemma.png Cosenza
Paese Italia Italia
Confederazione LEN
Federazione Flag of Italy.svg FIN
Campionato Serie A1 (Femminile)
Serie B (Maschile)
Fondazione 1992
Presidente Italia Carmine Manna
Allenatore ? (Femminile)
Italia Pérez (Maschile)
Sede via dei Veterani dello Sport 87100 Cosenza (CS)
Sito web www.cosenzanuoto.it/
Palmarès
Impianto sportivo
Piscina Comunale di Cosenza
2.000 posti

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Cosenza Nuoto, o più semplicemente Cosenza Nuoto, è una società polisportiva italiana di pallanuoto, nuoto e tuffi con sede a Cosenza fondata nel 1992. Nella stagione 2011-2012 disputerà il campionato di Serie B e gioca le partite casalinghe nella Piscina Comunale di Cosenza.

Indice

StoriaModifica

La società viene fondata nel 1992 a Cosenza e iscritta alla Serie D. Nel 1995-1996 con Claudio Bogdan in panchina ottiene la sua prima promozione in Serie C. Tre anni dopo arriva la seconda promozione: nel 1998-1999 grazie a Mino Cacace viene promossa in Serie B. L'anno successivo con Roberto Fiori viene sfiorata la promozione in Serie A2, arrivando ai play-off ma venendo battuti dalla Racing Roma. Nel 2001-2002 con Ivan Milardović che prende il posto di Damir Polić arriva la desiderata promozione in Serie A2 grazie ad un primo posto che assicura alla società la promozione diretta. Nel 2003-2004 la squadra arriva seconda in campionato, acquisendo il diritto di giocare i play-off, persi contro il Civitavecchia. Il secondo posto viene bissato anche nel 2004-2005, e come nell'anno precedente vengono battuti ai play-off dal Plebiscito Padova. L'anno successivo con Antonio Piccione la squadra conquista il primo posto e attraverso i play-off viene promossa in Serie A1. Ma l'esperienza nella massima serie dura solamente un anno: nonostante l'arrivo in panchina di Zoran Mustur e di campioni come Hrvoje Brlecić e Igor Racunica a fine stagione 2006-2007 la squadra retrocede in Serie A2 ma per ragioni economiche ci rinuncia e riparte dalla Serie C. Nel 2008-2009 arriva prima nel suo girone ma viene battuta nello spareggio per l'accesso diretto alla Serie B. Ad inizio anno viene ripescata e con Francesco Manna in panchina e una squadra composta in larga parte da atleti del suo vivaio affronta il campionato di Serie B purtroppo retrocedendo senza sfigurare. Il progetto di valorizzazione del vivaio continua e nel 2010-2011 la Cosenza Nuoto si ritrova ad affrontare il campionato di Serie C interamente con giocatori appartenenti al vivaio cosentino arrivando 1º. Nel 2011-2012 arrivano innesti importanti e alcune "vecchie" glorie ritornano a giocare per centrare l'obiettivo salvezza.

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'ASD Cosenza Nuoto


Rosa Maschile 2016-2017Modifica

Rosa Femminile 2017-2018Modifica

Collegamenti esterniModifica