Apri il menu principale
Aviation légère de l'armée de terre
Aviazione leggera dell'esercito francese
French Army Light Aviation
Insigne de l'Aviation légère de l'Armée de terre (ALAT).svg
insegna dell'Aviation légère de l'armée de terre
Descrizione generale
Attivadal 22 novembre 1954 come parte dell'artiglieria
dal 1º luglio 2003 come corpo distinto dall'artiglieria
NazioneFrancia Francia
Servizioaviazione leggera
Dimensione~5 900 uomini
~422 velivoli
Guarnigione/QGVélizy-Villacoublay
PatronoSainte Clotilde
Sito internethttp://www.defense.gouv.fr/terre
Parte di
Simboli
bandieraAviation légère de l’armée de terre - drapeau.svg
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

L'Aviation légère de l'armée de terre (sigla ALAT) è la componente aerea dell'Armée de terre, l'esercito della Francia, quest'ultima parte integrante delle forze armate francesi. È nata il 22 novembre 1954 come Aviation Légère d'Observation d'Artillerie - ALOA (Aviazione leggera d'Osservazione dell'Artiglieria) come parte integrante dell'artiglieria; L'ALAT è diventata un corpo distinto dall'artiglieria nel 2003. La sua componente principale è basata sugli elicotteri.

StoriaModifica

ComposizioneModifica

Comando
Reggimenti
  • Le 1er régiment d'hélicoptères de combat (1er RHC) di Phalsbourg (Gazelle, Puma e Cougar)
  • Le 3e régiment d'hélicoptères de combat (3e RHC) di Étain (Gazelle e Puma)
  • Le 5e régiment d'hélicoptères de combat (5e RHC) di Pau (Gazelle, Tigre, Puma e Cougar)
  • Le 4e Régiment d'hélicoptères des Forces Spéciales (4e RHFS) di Pau (Caracal, Gazelle, Tigre, Puma e Cougar)
Scuole
Reggimenti disciolti

AeromobiliModifica

Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio
(2018)[1]
Note Immagine
Aerei da trasporto
Pilatus PC-6   Svizzera aereo da trasporto leggero PC-6 Turbo Porter 6[1]
SOCATA TBM 700   Francia aereo da trasporto TBM 700 8[1]
Elicotteri
Aérospatiale Cougar   Francia elicottero da trasporto medio AS532UL Cougar 25[1]
Aérospatiale Fennec   Francia elicottero da addestramento AS555UN Fennec 17[1]
Eurocopter Tigre   Francia
  Germania
elicottero d'attacco EC665 56[1]
Airbus H225M Caracal   Francia CSAR H225M 8[2][1] A giugno 2019 sono 8 gli H225M in organico, in quanto un esemplare è andato perso in Burkina Faso nel 2014.[2]
NHIndustries NH90   Italia
  Germania
  Francia
elicottero multiruolo NH90-TTH 30[1] 74 in consegna dal 2011.[1]
Aérospatiale Puma   Francia elicottero da trasporto medio SA330B 78[1]
Aérospatiale Gazelle   elicottero multiruolo SA341
SA342
184[3][1] Uno dei 185 esemplari in servizio a tutto il 2018, è stato abbattuto il 14 giugno sul confine tra Mali e Niger.[3]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k (EN) World Air Force 2019 (PDF), su Flightglobal.com, p. 16. URL consultato il 4 gennaio 2019.
  2. ^ a b "L’ARMÉE DE L’AIR RAFFORZA LA PROPRIA FLOTTA DI ELICOTTERI H225M CARACAL", su aviation-report.com, 16 giugno 2019, URL consultato il 17 giugno 2019.
  3. ^ a b "HÉLICOPTÈRE FRANÇAIS ABATTU AU-DESSUS DU MALI: RÉCIT D'UN SAUVETAGE AUDACIEUX", su rfi.fr, 24 giugno 2019, URL consultato il 26 giugno 2019.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica