Bandiera del Nepal

Bandiera nazionale nepalese
नेपालको झण्डा
नेपालको झण्डा
Proporzioni4:3
Simbolo FIAVBandiera nazionale
ColoriRGB

     (R:220 G:20 B:60)

     (R:255 G:255 B:255)

     (R:0 G:56 B:147)

UsoBandiera civile e di Stato
Tipologianazionale Bandiera normale o bandiera di diritto
Adozione17 dicembre 1962
NazioneNepal Nepal
Fotografia
Nepal flag photo.jpg

La bandiera nepalese è l'unica bandiera nazionale che non ha forma rettangolare o quadrata. È infatti la combinazione semplificata di due singole bandierine triangolari appartenenti a due differenti branche della precedente casa regnante, la dinastia Rana, e la particolare forma deriva dal taglio trasversale del tetto di una pagoda.

La bandiera venne adottata, con la formazione di un nuovo governo costituzionale, il 16 dicembre 1962. Le bandierine individuali erano state usate negli ultimi due secoli e la doppia bandierina era in uso dal XIX secolo. Il bordo blu denota pace e il color cremisi è il colore nazionale del Nepal. Circa i due simboli, la luna stilizzata in alto rappresenta la dinastia Shah, fondatrice del regno, mentre il sole in basso allude alla dinastia Rana, che ha detenuto cariche governative, anche ereditarie, nel corso del XX secolo. Entrambi i simboli celesti vengono attualmente indicati come a rappresentare la speranza che il Nepal duri quanto il Sole e la luna.

Bandiere storicheModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia