Apri il menu principale

Bandiera di New York (stato)

bandiera dello Stato di New York
La Bandiera dello stato di New York
La bandiera del Governatore

La bandiera dello Stato di New York è composta dallo stemma dello stato su sfondo blu scuro. Essa raffigura due sostegni:

  • A sinistra la Libertà con un rivoluzionario berretto frigio sollevato da un'asta. Il suo piede sinistro poggia su di una corona che simboleggia l'indipendenza dalla monarchia britannica che un tempo governava New York come una sua colonia;
  • A destra, invece, troviamo la dea della Giustizia con gli occhi bendati, una bilancia e una spada. Al centro un'aquila siede sopra un globo, mentre le navi nello sfondo rappresentano il commercio interno e quello estero, entrambi di vitale importanza per lo sviluppo iniziale di New York.

Lo stemma reca scritta la parola latina Excelsior, che significa "più alto", "superiore". In inglese, spesso e volentieri questa frase viene tradotta come Ever Upward, ovvero "sempre più in alto".

Indice

Storia ed evoluzioneModifica

 
La bandiera prima del 1901

Lo stemma venne inizialmente adottato nel 1778, mentre la bandiera così come si presenta oggi è una versione moderna di una bandiera dei tempi della Rivoluzione. Ancora oggi è possibile vedere l'originale, conservata all'Albany Institute of History and Art.

Nel 1901, tuttavia, un decreto emanato il 22 aprile portò ad alcune modifiche della bandiera, il cui colore passò dal camoscio al blu.[1]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica