Apri il menu principale

Barbara Grabowska, nata Barbara Grabowska-Oliwa (Zabrze, 28 novembre 1954Częstochowa, 12 agosto 1994), è stata un'attrice polacca.

BiografiaModifica

Subito dopo aver frequentato l'Accademia Drammatica delle Arti "Ludwik Solski" di Cracovia,[1] Barbara Grabowska inizia a recitare in teatro e il 27 febbraio 1980 compare nel cortometraggio televisivo Mysz. Il 1981 è l'anno della consacrazione per l'attrice, che appare in due episodi della miniserie Najdluzsza wojna nowoczesnej Europy e soprattutto si aggiudica l'Orso d'argento alla 31ª edizione del Festival di Berlino per la sua interpretazione nel dramma storico La febbre di Agnieszka Holland.[2]

In seguito continua a dedicarsi al teatro, recitando con Andrzej Wajda in Delitto e castigo che nel 1986 va in scena anche allo Yale Repertory Theatre di New Haven,[3] e solo nel 1989 torna al cinema per Ostatni prom di Waldemar Krzystek, che rimane la sua ultima interpretazione. Il 12 agosto 1994 viene trovata morta a Częstochowa, vicino ai binari della ferrovia. Ad oggi le esatte circostanze della sua tragica fine non sono state chiarite.[1]

È sepolta nel cimitero di Bródno a Targówek, una frazione di Varsavia.[1]

FilmografiaModifica

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Tragiczna śmierć polskiej aktorki. Jak zginęła?, www.fakt.pl. URL consultato il 13 giugno 2017.
  2. ^ Barbara Grabowskadi - Awards, www.imdb.com. URL consultato il 13 giugno 2017.
  3. ^ The Stage: 'Crime and Punishment', www.nytimes.com. URL consultato il 13 giugno 2017.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN301161818 · ISNI (EN0000 0001 1464 3515 · LCCN (ENno2011024938 · WorldCat Identities (ENno2011-024938