Belfagor (romanzo)

romanzo scritto da Arthur Bernède
Belfagor
Titolo originaleBelphégor
AutoreArthur Bernède
1ª ed. originale1925
Genereromanzo
Lingua originalefrancese

Belfagor (Belphégor) è un celebre romanzo scritto nel 1925 da Arthur Bernède.

TramaModifica

Il giornalista Bellegarde, assistito dal detective Chantecoq cerca di scoprire chi si cela dietro la maschera del dio moabita Belfagor e sta seminando l'inquietudine all'interno del celebre museo parigino del Louvre.

Cinema e televisioneModifica

Il romanzo è stato portato per la prima volta sul grande schermo nello stesso anno, il 1927, dal regista Henri Desfontaines, nel serial cinematografico omonimo con sceneggiatura dello stesso Bernède.[1]

Dal romanzo è stato tratto inoltre nel 1965 lo sceneggiato televisivo Belfagor o Il fantasma del Louvre ((Belphégor ou Le fantôme du Louvre) dell'emittente francese ORTF, Office de Radiodiffusion Télévision Française.[2]

Nel 2001 è stato prodotto il film Belfagor - Il fantasma del Louvre (Belphégor – Le fantôme du Louvre), anch'esso derivato dal romanzo e diretto da Jean-Paul Salomé, con Sophie Marceau, Michel Serrault, Frédéric Diefenthal e Julie Christie.[3]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Belphégor, su imdb.com. URL consultato il 19 settembre 2021.
  2. ^ (EN) Belfagor o Il fantasma del Louvre, su imdb.com. URL consultato il 19 settembre 2021.
  3. ^ (EN) Belfagor - Il fantasma del Louvre, su imdb.com. URL consultato il 19 settembre 2021.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura