Apri il menu principale

Benjamin Antier (pseudonimo di Benjamin Chevrillon) (Parigi, 21 marzo 1787Parigi, 25 aprile 1870) è stato un drammaturgo francese.

TeatroModifica

Compose numerosi testi teatrali, una dozzina da solo e i restanti in collaborazione, tra i quali:

  • Les Beignets à la cour;
  • Reine d'un jour;
  • La Lanterne sourde;
  • Pierre le Rouge;
  • Mandrin in collaborazione con Étienne Arago;
  • Robert Macaire;
  • L'Auberge des Adrets in collaborazion con Saint Ange, e trasposta su schermo come trama del film Les Enfants du paradis con Jean-Louis Barault e Arletty.

In collaborazione:

  • Con Pierre-Jean de Béranger e Ludwig Benedict Franz von Bilderbeck: Haguenier o il vestito di corte, vaudeville in un atto, Parigi, Teatro della Porte Saint-Martin, 10 luglio 1818.
  • Con Fr. Dupetit-Méré: M. Duquignon, commedia in 1 atto, sfilacciatura di strofe, Parigi, Teatro della Porte Saint-Martin, 16 gennaio 1821.
  • Con Rigaud (jeune): Frank, o l'uomo della montagna, dramma in 3 atti e una prosa, Parigi, Teatro della Porte Saint-Martin, 20 dicembre 1821.
  • Con Melchior Boisset: La povera famiglia, melodramma in 3 atti, Parigi, Teatro di l'Ambigu-Comique, 9 novembre 1822.
  • Con Marc-Antoine Désaugiers: La lanterna sorda, o i due porta-carichi, vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre des Nouveautés, 20 marzo 1923.
  • Con Saint-Amand e Polyanthe: La locanda degli Adrets, dramma in 3 atti a spettacolo, Parigi, Teatro di l'Ambigu-Comique, 2 juillet, 1823. Testo in francese
  • Con Louis Ponet: Il quartiere del tempio, o il mio amico Beausoleil, parte in un atto, misto di vaudevilles, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 13 agosto 1823.
  • Con Pierre-Jean di Béranger e Jean Baptiste Rose Bonaventure Violet d'Épagny: La casa di piacere, vaudeville in 1 atto, Parigi, Tetro di Vaudeville, 8 ottobre 1823.
  • Con Pierre-Jean de Béranger e Ludwig Benedict Franz von Bilderbeck: Attila e Troubadour, commedia-vaudeville in 1 atto, Parigi, Teatro di Vaudeville, 7 febbraio 1824.
  • Con Louis Portelette: Il Grenier del poeta, vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 13 maggio 1824.
  • Con P.-J. de Béranger: Le donne, o il merito delle donne, commedia in 2 atti, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 20 aprile 1824.
  • Con Charles Mourier: Il ragazzo delle nozze, vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 24 novembre 1824.]
  • Con Melchior Boisset: Le due parti, a proposito vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 22 gennaio 1825.
  • Con Melchior Boisset: Albert, o il sogno e la sveglia, melodramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 25 gennaio 1825.
  • Con Gabriel-Alexandre Belle: Il punto d'onore, vaudeville in 1 atto tratto dei racconti di M. Adrien de Sarrasin, Parigi, Théâtre du Vaudeville, 8 agosto 1825.
  • Con Alexis Decomberousse et Naigeon: Le Cocher de fiacre, melodramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 25 agosto 1825.
  • Con Anicet Bourgeois: Gustave, o il napoletano, mélodrame in 3 atti, Parigi, Teatro di la Gaîté, 4 ottobre 1825.
  • Con Alexis Decomberousse e Naigeon: Il povero dell'ospedale, melodramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 16 agosto 1826.
  • Con Charles-Victor-Armand Séville e Louis Ponet: La liquidazione, commedia-vaudeville in 1 atto ed in prosa, Parigi, Théâtre du Vaudeville, 17 novembre 1826.
  • Con Édouard Damarin: Il ragazzo di reddito, o le entrate, commedia in 1 atto, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 12 dicembre 1826.
  • Con Théodore Nézel: Pollaio, melodramma in 9 piccoli atti, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 21 febbraio 1827.
  • Con Étienne Arago ed Edmond Crosnier: Mandrin, melodramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de la Porte Saint-Martin, 3 aprile 1827.
  • Con Naigeon: Antonia o Milano e Grenoble, melodramma in 3 giorni, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 13 settembre 1827.
  • Con René-Charles Guilbert de Pixérécourt: La muta della foresta, melodramma in 1 atto, tratto del romanzo intitolato Suor Anne, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 29 gennaio 1828.
  • Con Frédérick Lemaître e Théodore Nézel: il cacciatore nero, melodramma in 3 atti a spettacolo, Parigi, Théâtre della Porte Saint-Martin, 30 gennaio 1828.
  • Con René-Charles Guilbert di Pixérécourt: Guillaumo Tell, melodramma in 6 parti, imitato da Schiller, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 3 maggio 1829. Testo in francese
  • Con Théodore Nézel e Henri Villemot: Bisson, melodramma in 2 atti ed in 5 parti, a grande spettacolo, Parigi, Circo olimpico, 13 giugno 1828.
  • Con Saint-Amand e Henry Villemot: Il sostituto, melodramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 26 giugno 1828.
  • Con Armand-Joseph Overnay, Théodore Nézel e E.-F. Varez: I lancieri e le mercantili di moda, parte in 1 atto, sfilacciatura di strofe, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 3 novembre 1828.
  • Con Félix de Croisy e Hyacinthe-Jacques di La Motte-Ango de Flers: Bugg o i Javanais, melodramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 18 settembre 1828.
  • Con Théodore Nézel: Rochester, dramma in 3 atti e in 6 parti, Parigi, Théâtre della Porte Saint-Martin, 17 gennaio 1829.
  • Con Anicet Bourgeois: Il giovane medico, commedia in 1 atto, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 3 settembre 1829.
  • Con Francis Cornu e Théodore Nézel: Isaure, dramma in 3 atti, misto di canti, Parigi, Théâtre des Nouveautés, 1º ottobre 1829.
  • Con Antoine-Jean-Baptiste Simonnin: L'arrabbiata di Chaumont, commedia in 1 atto, Parigi, Théâtre de la Porte Saint-Martin, 2 novembre 1829.
  • Con Alexis Decomberousse: I fili di Louison, melodramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 19 dicembre 1829.
  • Con Théodore Nézel et Antoine-Jean-Baptiste Simonnin: I massacri, febbre cerebrale in 3 atti ed in versi sacri, preceduta da: Il diavolo allo spettacolo, prologo, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 19 giugno 1830.
  • Con Ludwig Benedict Franz von Bilderbeck: Jeffries, o il grande giudice, melodramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 14 luglio 1830.
  • Con Théodore Nézel e Antoine-Jean-Baptiste Simonnin: Napoleone in paradiso, vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 17 novembre 1830.
  • Con Théodore Nézel e Antoine-Jean-Baptiste Simonnin: Il pasticcere usurpatore, parte storica in 5 piccoli atti, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 4 dicembre 1830.
  • Con Victor Lottin de Laval e Édouard Damarin: Benjamin Constant agli Champs-Elisées, in 1 atto, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 8 gennaio 1831.
  • Con Alexis Decomberousse e Théodore Nézel: Joachim Murat, dramma storico in 4 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 12 febbraio 1931.
  • Con Alexis Decomberousse: L'incendiario, o il curato e l'arcivescovado, dramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de la Porte Saint-Martin, 24 marzo 1831.
  • Con Lagrange: Signorina della Vallière e signora de Montespan, dramma storico in 3 atti, seguito da un Épilogo o diciotto anni dopo, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 21 maggio 1831.
  • Con Eugène Scribe: L'Irlandese, o lo spirito nazionale, commedia-vaudeville in 2 atti. Tradotto dall'inglese, Parigi, Gymnase dramatique, 6 settembre 1831.
  • Con Armand Overnay et Adrien Payn: Watchman, dramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 16 settembre 1831.
  • Con Théodore Nézel: I sei gradi del crimine, melodramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 30 novembre 1831.
  • Con Alexis Decomberousse et J.-S. Raffard-Brienne: L'abolizione della pena di morte, dramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 22 febbraio 1832.
  • Con Alexis Decomberousse et Théodore Nézel: Il suicidio di una giovane donna, dramma in 3 atti, Parigi, Théâtre du Panthéon, 19 giugno 1832.
  • Con Vicor Ratier: Te-Deum e di Profundis, vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre du Panthéon, 13 dicembre 1832.
  • Con Hyacinthe-Jacques de La Motte-Ango de Flers: Il quinto atto, dramma-vaudeville in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 9 febbraio 1833.
  • Con Alexis Decomberousse: Il bagno, vaudeville in 2 atti, Parigi, Théâtre des Variétés, 21 août 1833.
  • Con Alexis Decomberousse: Gradire e morire, dramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 19 novembre 1833.
  • Con Alexis Decomberousse e Mélesville: Il capitano di vascello, o la salamandra, vaudeville nautica in 2 atti, Parigi, Gymnase-dramatique, 24 luglio 1834.
  • Con Alexis Decomberousse: La Torre di Notre-Dame. Aneddoto del tempo di Carlo VII, Parigi, Théâtre des Variétés, 3 novembre 1834.
  • Con Hyacinthe-Jacques de La Motte-Ango de Flers: Le frittelle alla Corte, commedia in 2 atti, Parigi, Théâtre du Palais-Royal, 25 marzo 1835.
  • Con Saint-Amand e Frédérick Lemaître: Robert Macaire, in quattro atti, Parigi, Théâtre della Porte Saint-Martin, settembre 1835.
  • Con Anicet Bourgeois et Francis Cornu: Héloïse ed Abeilard, dramma in 5 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 26 marzo 1836.
  • Con Edmond Rochefort: L'uomo delle rocce, o gli islandesi, melodramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de la Gaité, 14 maggio 1836.
  • Con Alexis Decomberousse: La regina di un giorno, cronaca moresca in 2 atti, mescolata di canti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 16 maggio 1836.
  • Con Alexis Decomberousse: L'incollatore, commedia-vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre du Palais-Royal, 20 agosto 1836.
  • Con Charles Dupeuty e Michel-Nicolas Balisson de Rougemont: Pierre-le-Rouge, commedia in 3 atti, Parigi, Théâtre du Vaudeville, 12 ottobre 1836.
  • Con Ernest Antier et Eugène Sandrin: A ciò quello che tiene!, commedia-vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre du Palais-Royal, 23 luglio 1837.
  • Con Ernest Antier: Il dispositivo di fissaggio, dramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 31 luglio 1837.
  • Con Louis Couailhac: Plock il pescatore, vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre du Palais-Royal, 1º agosto 1838.
  • Con Hyacinthe-Jacques de La Motte-Ango de Flers: I cani di Mont Saint-Bernard, melodramma in 5 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 24 agosto 1838.
  • Con Alexis Decomberousse: Il mercato di San Pietro, melodramma in 5 atti, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 20 luglio 1839.
  • Con Louis Couailhac: Gli eredi del conto, commedia-vaudeville in 3 atti, Parigi, Théâtre della Porte Saint-Antoine, 12 ottobre 1839.
  • Con Marchal: I tre mulattieri, melodramma comico in 3 atti, Parigi, Théâtre de la Porte Saint-Martin, 9 novembre 1839.
  • Con Louis Couailhac: Un ballo alle vendemmie di Borgogna, pazzia-vaudeville in 2 atti, Parigi, Théâtre della Porte-Saint-Antoine, 24 febbraio 1840.
  • Con Alexis Decomberousse: 'L'onore di una donna, dramma in 3 atti, Parigi, Théâtre de l'Ambigu-Comique, 14 giugno 1840.
  • Con Alexis Decomberousse: Le reti di Saint-Cloud, dramma in 5 atti, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 17 febbraio 1842.
  • Con Hyacinthe-Jacques de La Motte-Ango de Flers: Ecco bene a tutti! vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 6 novembre 1844.
  • Con Henri Meyer e Jean Baptiste Rose Bonaventure Violet d'Épagny: Il manichino del principe, dramma-vaudeville in 3 atti, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 11 dicembre 1844.
  • Con Alexis Decomberousse e Mélesville: La carota d'oro, commedia-vaudeville in 1 atto, Parigi, Théâtre des Variétés, 2 giugno 1846.
  • La maschera di pece, dramma in 5 atti e 8 tabelle. Tratto da un lavoro di Mocquard titolo: Le registrazioni del crimine, Parigi, Théâtre de la Gaîté, 27 gennaio 1855.
  • Con Marchal: Il mio cosciotto ed il mio genero, vaudeville in 2 atti, Parigi, Folies-dramatiques, 19 settembre 1861.

PremiazioniModifica

Fu nominato cavaliere della Legion d'onore nell'agosto 1864.

Controllo di autoritàVIAF (EN76378170 · ISNI (EN0000 0001 0917 3125 · LCCN (ENn84141837 · GND (DE117661929 · BNF (FRcb12279578q (data) · BAV ADV11919065 · CERL cnp01336382