Berenice IV

regina egiziana
Berenice IV
(Cleopatra Berenice Epifania)
Regina d'Egitto
Stemma
In carica 5855 a.C.
(fino al 57 a.C. con Cleopatra VI)
Predecessore Tolomeo XII
Successore Tolomeo XII
Nome completo Κλεοπάτρα Βερενίκη Επιφανεία, Kleopàtra Berenìkē Epiphanèia
Nascita 78 a.C. circa
Morte 55 a.C.
Dinastia Tolomei
Padre Tolomeo XII
Madre Cleopatra VI
Consorte Seleuco VII,
Archelao

Cleopatra Berenìce Epifanìa (in greco antico: Κλεοπάτρα Βερενίκη Ἐπιφανεία, Kleopàtrā Berenìkē Epiphanèiā; 78 a.C. circa – 55 a.C.), conosciuta fino al 58 a.C. semplicemente come Berenice[1] e chiamata nella storiografia moderna Berenice IV, è stata una regina egizia appartenente al periodo tolemaico, regnante dal 58 a.C. alla sua morte.

BiografiaModifica

Figlia di Tolomeo XII Aulete e Cleopatra VI Trifena detronizzò suo padre nel 58 a.C. e divenne co-reggente insieme alla madre, che morì dopo un anno di regno con la figlia.

Rimasta unica regina d'Egitto, si sposò con Seleuco VII Kybiosactes, secondo figlio di Antioco X e Cleopatra Selene. Dopo l'assassinio del marito, sposò nel 56 a.C. in seconde nozze Archelao, gran sacerdote di Bellona in Cappadocia. Berenice fu giustiziata nel 55 a.C., dopo essere stata deposta dal padre Tolomeo XII, che le succedette.

NoteModifica

  1. ^ Hölbl 2001, p. 227.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica