Big Time Rush (gruppo musicale)

gruppo musicale statunitense
Big Time Rush
Big Time Rush Band.jpg
I Big Time Rush. Da sinistra: Logan Henderson, James Maslow, Kendall Schmidt e Carlos Pena Jr.
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenerePop rock
Pop
Dance
Teen pop
Periodo di attività musicale2009 – 2014
2021 – in attività
Etichetta
Album pubblicati4
Studio3
Raccolte1
Sito ufficiale

I Big Time Rush sono una boy band statunitense creata e lanciata per Viacom Music e TV , che firmò un contratto discografico nel 2009, divenuta famosa grazie alla serie televisiva Big Time Rush. La band è composta da 4 membri: Kendall Schmidt, James Maslow, Carlos Pena Vega e Logan Henderson. È stata nominata come Miglior Gruppo ai "Kids Choice Awards" dal 2011 al 2013, vincendo nel 2012. Nel 2012 la band vince anche il premio Miglior Artista ai Kids' Choice Awards Argentina. Nel 2013 fu nominata ai TCA come miglior gruppo musicale. Il 31 marzo del 2011 i Big Time Rush sono confermati per MTV come nuovi artisti PUSH del mese.

I Big Time Rush hanno venduto oltre 21 milioni di dischi fino ad oggi.

Storia del gruppoModifica

2009-2010: Primi anni e BTRModifica

Il gruppo si forma nell'agosto 2009. Il singolo di debutto esce il 29 novembre dello stesso anno su iTunes, dove riscuote subito un grande successo[1].

Il 27 aprile 2010 esce il singolo Halfway There, che entra nella classifica Billboard Hot 100, classificandosi al numero 93. Il loro primo album ha raggiunto la posizione numero 3 e la numero 1 nella Billboard Hot 200[2][3].

Nel 2010 il gruppo è stato nominato ai Kids' Choice Awards australiani, nella categoria "Gruppo musicale internazionale preferito". Nel 2012 vincono il dirigibile ai Kids' Choice Awards 2012.

Il 21 settembre 2010, i Big Time Rush hanno pubblicato un singolo promozionale, "Til 'I Forget About You", per promuovere l'uscita del loro album di debutto. L'album, intitolato BTR, è stato pubblicato l'11 ottobre 2010. Ha debuttato al numero 3 della Billboard 200, vendendo 67.000 copie nella prima settimana di uscita. L'album ha raggiunto la posizione numero 4 nella "Top Internet Albums" e il numero uno sul "Top Soundtracks". Il brano "Big Night" ha debuttato nella Billboard Hot 100 al numero 79. L'album fu poi certificato d'oro per le spedizioni di 500.000 copie negli Stati Uniti e al giorno d'oggi ha venduto oltre 900.000 copie in tutto il mondo. L'EP Holiday Bundle è stato pubblicato il 30 novembre 2010. Hanno cantato una cover di All I Want for Christmas Is You, originariamente eseguita da Mariah Carey, con la collega di Nickelodeon, Miranda Cosgrove.

Il 15 febbraio 2011, Boyfriend è stato pubblicato come primo singolo ufficiale della band da integrare alle radio degli Stati Uniti. Boyfriend ha raggiunto la posizione numero 72 della Billboard Hot 100, diventando la loro canzone di maggior successo fino ad oggi. Ha raggiunto il numero 30 della classifica Billboard Pop Songs nel marzo 2011. Un remix di Boyfriend con i New Boyz e uno con Snoop Dogg sono stati pubblicati su internet. I Big Time Rush sono stati candidati per gli MTV's Breakthrough Band award Honor nel 2011.

2011-2013: Elevate e 24/SevenModifica

Il 22 luglio 2011, la band pubblica un singolo promozionale, If I Ruled the World con Iyaz. Il loro secondo album, Elevate, è stato pubblicato il 21 novembre dello stesso anno. Il primo singolo, Music Sounds Better with U, scritta dalla band e da Ryan Tedder dei OneRepublic, è stato pubblicato il 1º novembre. Elevate ha debuttato al numero 12 della Billboard 200, vendendo oltre 70.000 copie nella prima settimana. Secondo Forbes.com, i Big Time Rush hanno accumulato un patrimonio netto di circa 8 milioni di dollari nel 2011 che li rende alcuni tra i giovani che hanno guadagnato di più in quell'anno. Poco prima della pubblicazione di Elevate, la band ha annunciato un tour nazionale.

 
I Big Time Rush in concerto nel 2012

Il Better with U Tour è cominciato il febbraio 2012, con sedici date. Diverse date sono state sold out in pochi minuti dall'annuncio. JoJo è stato in tour con i Big Time Rush le primi cinque date. La boyband britannica-irlandese One Direction è stata in tour con i Big Time Rush per dieci delle sedici date.

Successivamente, precisamente il 22 giugno 2012, la band ha rilasciato un nuovo singolo dal nome "Windows Down" che sembrava annunciare l'arrivo di un nuovo album mentre invece è stato inserito nel precedente Elevate. Il singolo è diventato in pochissimo tempo una hit in America risultando così uno dei loro singoli più venduti.

Nel 2013 i Big Time Rush hanno pubblicato il loro terzo album, 24/Seven. L'album vede come singolo ufficiale il brano omonimo, il cui video è stato pubblicato il 19 giugno, e come singoli promozionali "We Are", "Confetti Falling" e "Like Nobody's Around".

2014: il tour mondiale e la pausaModifica

Nell'inverno 2014 i BTR hanno svolto un tour mondiale, a cui è seguita una pausa. In questo periodo, Kendall è tornato nel suo gruppo originario, gli "Heffron Drive", con cui ha fatto un tour venendo anche in Italia e con il quale ha inciso ben 2 album "Happy Mistakes", "Happy Mistakes Unplugged" e diversi singoli. James ha inciso un album da solista e vari singoli lanciando recentemente il marchio "LTX" in collaborazione con il suo amico Eugene, in arte "DJ Trifor". Carlos si è lanciato nel mondo della recitazione prendendo parte a importanti opere quali "Grease Live"; oltre a questo, ha pubblicato due singoli da solista e possiede un canale YouTube, "LexLovesLos", che conta circa 750.000 iscritti. Infine, Logan ha iniziato una carriera da solista pubblicando il suo primo album "echoes of departure and the endless street of dreams - pt. 1" e nuovi singoli a seguito.

2021: Il ritornoModifica

Il 19 Luglio 2021 i Big Time Rush hanno annunciato la loro reunion ufficiale attraverso un video pubblicato sui social e le date dei loro nuovi spettacoli dal vivo, ovvero il 15 Dicembre 2021 al Chicago Theater di Chicago e il 18 Dicembre dello stesso anno all'Hammerstein Ballroom di New York.

FormazioneModifica

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

RaccoltaModifica

EPModifica

SingoliModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN160281057 · ISNI (EN0000 0001 2237 7990 · LCCN (ENno2010185285 · GND (DE16159886-9 · WorldCat Identities (ENlccn-no2010185285
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica