Apri il menu principale
Bivacco Rigatti
Ubicazione
StatoItalia Italia
Altitudine2 650 m s.l.m.
LocalitàForcella grande
CatenaLatemar
Dati generali
ProprietàS.A.T., sezione di Rovereto
GestioneS.A.T.
Periodo di aperturapermanente
Capienza9 posti letto

Il bivacco Rigatti (m.2650) si trova nella Forcella grande, tra lo Schenon e la Torre Christomannos, nel massiccio del Latemar. Fu costruito nel 1972 dalla sezione S.A.T. di Rovereto, ed è intitolato a Mario Rigatti, pilota della seconda guerra mondiale e presidente della Sezione SAT di Rovereto. Dispone di 9 posti letto. Nelle vicinanze non è presente una sorgente.

Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.

Vie di accessoModifica

Al bivacco si accede:

TraversateModifica

  • alla Forcella dei Campanili (m.2600) e quindi al bivacco Sieff per la via Ferrata delle Torri del Latemar e poi segnavia 516a (ore 2,30). Percorso da fare con prudenza in quanto sentiero alpinistico - Escursionisti Esperti

AscensioniModifica

  • Cimon del Latemar/Latemar Spitze (m.2846)
  • Torri Occidentali del Latemar/Westliche Türme (m.2846)
  • Torre Christomannos (m.2800)

BibliografiaModifica

  • L. Visentini, Latemar: guida escursionistica, 1985 - Casa Editrice Athesia (BZ)
  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna