Blues Traveler

Blues Traveler
Blues Traveler 20081004.jpg
La band in concerto nel 2008
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereBlues rock
Rock psichedelico
Periodo di attività musicale1987 – in attività
EtichettaA&M Records, Sanctuary Records, 429 Records
Album pubblicati18
Studio12
Live3
Raccolte3
Sito ufficiale

I Blues Traveler sono un gruppo musicale statunitense formatosi a Princeton, New Jersey, nel 1987.

Storia del gruppoModifica

Il gruppo si è fatto conoscere a partire dal 1990, quando si sono trasferiti a New York. In quell'anno hanno tenuto molti concerti e hanno pubblicato il loro eponimo album d'esordio.[1]

Il disco che li ha consacrati è Four, il loro quarto album pubblicato nel 1994, che ha raggiunto la posizione numero 8 della Billboard 200[2] e che è stato certificato sei volte disco di platino dalla RIAA.[3] Le canzoni più conosciute della band, ossia Hook e Run-Around sono presenti in questo album.

Alla morte di Bobby Sheehan, avvenuta per overdose nel 1999, il gruppo ha visto mutare la formazione.[4]

Stile musicaleModifica

Lo stile musicale del gruppo include un'ampia varietà di generi e in particolare di sfumature del rock: blues rock, folk rock, rock psichedelico, southern rock e anche soul.

Sono conosciuti ed apprezzati inoltre per il frequente utilizzo di "segue", ossia di brani continuati senza pause durante i concerti.

Insieme ai Phish sono considerati tra i grandi protagonisti del revival delle jam band degli anni novanta.[1]

CuriositàModifica

FormazioneModifica

AttualeModifica

  • John Popper – voce (1987-presente)
  • Chan Kinchla – chitarra (1987-presente)
  • Brendan Hill – batteria (1987-presente)
  • Tad Kinchla – basso (1999-presente)
  • Ben Wilson – tastiera (1999-presente)

Ex componentiModifica

  • Bobby Sheehan – basso (1987-1999)

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

Album dal vivoModifica

  • 1996 – Live from the Fall
  • 2002 – Live: What You and I Have Been Through
  • 2004 – Live on the Rocks

RaccolteModifica

  • 2002 – Travelogue: Blues Traveler Classics
  • 2012 – 25
  • 2013 – Icon

EPModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN147690479 · ISNI (EN0000 0001 0944 4802 · Europeana agent/base/147612 · LCCN (ENn91083247 · GND (DE10296347-2 · BNF (FRcb139469168 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n91083247
  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock