Apri il menu principale

Bogliasco Pieve

ex comune italiano della provincia di Genova

Coordinate: 44°22′42.92″N 9°03′59.81″E / 44.378589°N 9.066614°E44.378589; 9.066614

Bogliasco Pieve
Ex comune
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Liguria.svg Liguria
Città metropolitanaProvincia di Genova-Stemma.svg Genova
ComuneBogliasco-Stemma.png Bogliasco
Pieve Ligure-Stemma.png Pieve Ligure
Amministrazione
CapoluogoBogliasco
Data di istituzione1928
Data di soppressione1946
Territorio
Coordinate
del capoluogo
Abitantibogliaschini e pievesi
SottodivisioniBogliasco, Corsanico, Pieve Ligure, Poggio Favaro-San Bernardo, Sessarego
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleA923

Bogliasco Pieve è stato un comune italiano della provincia di Genova. L'ente fu istituito nel 1928 con l'unione dei due comuni di Bogliasco e Pieve Ligure; nel 1946 entrambe le località ritornarono ad avere autonoma e separata amministrazione.

Indice

StoriaModifica

Già autonomi dall'Unità d'Italia, fu il Regio decreto n. 111 del 19 gennaio 1928[1] a stabilire la soppressione dei due comuni di Bogliasco e Pieve Ligure (anticamente Pieve di Sori, fino al 1920) e la conseguente istituzione dell'unico comune di Bogliasco Pieve. Al nuovo ente furono inglobate le frazioni di Corsanico, Poggio Favaro-San Bernardo e Sessarego. Al censimento del 1936 la popolazione del comune risultava avere il valore di 4.894 abitanti.

Durante le fasi finali della seconda guerra mondiale il territorio bogliaschino-pievese subì diversi danneggiamenti a seguito di bombardamenti aerei dovuti, soprattutto, alla presenza dei locali ponti ferroviari lungo la linea Genova-Pisa.

Il decreto legislativo presidenziale n. 420 del 31 ottobre 1946[2] ristabilì la ricostituzione dei due comuni di Bogliasco e Pieve Ligure: al comune bogliaschino furono aggregate le frazioni di Poggio Favaro-San Bernardo e Sessarego; Corsanico all'ente pievese.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Infrastrutture e trasportiModifica

FerrovieModifica

Il comune di Bogliasco Pieve era servito tra tre stazioni ferroviarie, lungo la linea Genova-Pisa: la stazione di Bogliasco, di Pontetto e di Pieve Ligure.

NoteModifica

  Portale Liguria: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Liguria