Bosch (isola)

ex isola scomparsa dei Paesi Bassi
Bosch
Rottum-k509 vor1682-1.jpg
Carta del 1682 con le isole di Bosch e Rottumeroog. Il nord è in basso.
Geografia fisica
LocalizzazioneMare dei Wadden
Coordinate53°30′35″N 6°23′38″E / 53.509722°N 6.393889°E53.509722; 6.393889Coordinate: 53°30′35″N 6°23′38″E / 53.509722°N 6.393889°E53.509722; 6.393889
ArcipelagoIsole Frisone Occidentali
Geografia politica
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Bosch
Bosch
voci di isole dei Paesi Bassi presenti su Wikipedia

Bosch, è stata un'isola delle Isole Frisone Occidentali. Localizzata nel Mare dei Wadden, era situata al largo della costa dell'attuale provincia di Groninga nei Paesi Bassi, tra le isole di Schiermonnikoog e Rottumeroog.[1]

Tra il 1400 e il 1570, l'isola di Monnikenlangenoog si divise in due isole Rottumeroog e Bosch.[2] Rottumeroog esiste ancora oggi mentre Bosch fu spazzata via dall'inondazione di Natale del 1717.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b (NL) Bosch, vergeten Waddeneiland, in Trouw, 13 maggio 2006. URL consultato il 21 novembre 2015.
  2. ^ (NL) Verzonken waddeneiland Moenkenlangenoe ontdekt, in 19 aprile 2012. URL consultato il 21 novembre 2015.
  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi