Boston Celtics Soccer Club

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la franchigia di pallacanestro della NBA, vedi Boston Celtics.
Boston Celtics
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px solid HEX-00612F.svg Verde
Dati societari
Città Boston
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USFA
Campionato ASL II
Fondazione 1933
Scioglimento1941
Stadio Everett Stadium[1] (1931-32)
(? posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

I Boston Celtics (1933-1941) è stata una società calcistica di Boston, negli Stati Uniti, appartenente alla ASL II (1933-1983). Nel 1934 vennero rinominati come Boston Soccer Club, per ritornare l'anno dopo con la denominazione originale.

StoriaModifica

Nata come squadra dilettantistica del quartiere intorno a Sullivan Square[2][3], nel 1933 dopo la dissoluzione dei Boston Soccer Club/Bears, fu una delle squadre statunitensi che parteciparono e contribuirono alla rinascita della nuova American Soccer League (1933-1983), dopo il fallimento della omonima lega precedente a causa della Grande depressione.

I Celtics continuarono la tradizione calcistica del New England partecipando alla New England Division dal 1933 fino alla sua dissoluzione nel 1940.

Nel primo campionato vide i Celtics affrontarsi con squadre blasonate come i Fall River Rovers e Pawtucket Rangers e formazioni provenienti da New Bedford anch'esse di grande tradizione calcistica. Nel 1934 cambiarono denominazione societaria in Boston Soccer Club, per la compresente partecipazione dei Pawtucket Celtics nel medesimo campionato. Nei primi due anni di attività la formazione bostoniana partecipò anche alla U.S. Open Cup dove raggiunse le semifinali di Eastern Division nel 1934 venendo battuta dai Pawtucket Rangers ed il primo turno della Eastern Division nel 1935 sconfitti dai Fall River Liberals. Furono le uniche apparizioni nella coppa nazionale statunitense.

Nel 1935 New England Division fu costretta a sospendere le attività ed annullare il campionato a causa delle condizioni economiche precarie e per la mancanza di un adeguato sostegno finanziario da parte degli sponsor. La ripresa dei campionati si ebbe l'anno successivo con il ritorno alla denominazione originale ed il raggiungimento del terzo posto (alle spalle di Providence Clamdiggers e Lusitania Recreation), posizione che confermò l'anno successivo vedendo anche la seconda vittoria consecutiva di Providence.

Nell'ultimo campionato, quello del 1940-41, la stagione agonistica terminò con i Celtics al penultimo posto in classifica; il campionato del New England si sciolse dopo questa stagione (causa anche l'imminente seconda guerra mondiale) e le squadre libere di gareggiare nei campionati amatoriali locali.

CronologiaModifica

Anno Division Lega Stagione Regolare Partite Punti V N P Gol F. Gol S. U.S. Open Cup
Boston Celtics
1933-34[4] New England Division ASL 2° (fall 1933) 15 22 10 2 3 28 22 Semifinali Eastern Division
3°(spring 1934) 1 1 0 1 0 3 3
Boston Soccer Club
1934-35[5] New England Division ASL 5° (fall 1934) 9 5 2 1 6 20 25 Primo Turno Eastern Division
2° (spring 1935) 3 4 2 0 1 / /
Boston Celtics
1935-36[6] Stagione cancellata non qualif.
1936-37[7] New England Division ASL 10 11 5 4 1 / / non qualif.
1937-38[8] New England Division ASL 16 20 8 4 4 / / non qualif.
1938-39[9] New England Division ASL - - - - - - - - non qualif.
1939-40[10] New England Division ASL 9 7 3 1 5 13 18 non qualif.
1940-41[11] New England Division ASL 11 6 2 7 2 20 41 non qualif.

DenominazioneModifica

La denominazione della squadra fece riferimento alla presenza di immigrati irlandesi (o gaelici) che vivevano a Boston e negli Stati Uniti d'America. Diverse formazioni calcistiche statunitensi utilizzarono la stessa denominazione come i New Bedford Celtics[12] (1915–1918), Brooklyn Celtic[13] (1908-1920 e 1932-1943), Jersey City Celtics[14] (1921-1922), Philadelphia Celtic (1926-1927), Kearny Celtic (1933-1951), fino ad arrivare alla omonima formazione di pallacanestro dei Boston Celtics (nata nel 1946) o dei precedenti Brooklyn Celtics/New York Celtics (1914-1929).

GiocatoriModifica

  •     Barney Battles, Jr.[15]
  •   Frannie Quinn
  •   Johnny French
  •   Dropski
  •   Garrigan
  •   A. Atkinson
  •   Mike McDonough
  •   J. Lyons

NoteModifica

  1. ^ Boston's ballparks & arenas, di Alan E. Foulds, ed. UPNE, 2005.
  2. ^ Boston Wonder Workers Players
  3. ^ Sullivan Square si trova nel quartiere di Charlestown (Boston) che dalla seconda metà dell'Ottocento fu popolata da un considerevole flusso di immigrati irlandesi. Il quartiere è tuttora una roccaforte delle tradizioni culturali irlandesi.
  4. ^ Final League Standings, New England Division, 1933-34, su homepages.sover.net. URL consultato il 22 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 2 novembre 2015).
  5. ^ Final League Standings, New England Division, 1934-35, su homepages.sover.net. URL consultato il 22 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 2 novembre 2015).
  6. ^ Final League Standings, New England Division, 1935-36, su homepages.sover.net. URL consultato il 22 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2018).
  7. ^ Final League Standings, New England Division, 1936-37, su homepages.sover.net. URL consultato il 22 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 2 novembre 2015).
  8. ^ Final League Standings, New England Division, 1937-38, su homepages.sover.net. URL consultato il 22 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 2 novembre 2015).
  9. ^ Final League Standings, New England Division, 1938-39, su homepages.sover.net. URL consultato il 22 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 2 novembre 2015).
  10. ^ Final League Standings, New England Division, 1939-40, su homepages.sover.net. URL consultato il 22 luglio 2015 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2015).
  11. ^ Final League Standings, New England Division, 1940-41, su homepages.sover.net. URL consultato il 22 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 3 gennaio 2015).
  12. ^ Southern New England Soccer League, su homepages.sover.net. URL consultato il 29 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2016).
  13. ^ Brooklyn Celtic - Amateur Dynasty
  14. ^ To Play British Eleven
  15. ^ Forgotten Scotland Players: Barney Battles

Collegamenti esterniModifica