Apri il menu principale

Cakile maritima

specie di pianta della famiglia Brassicaceae

DescrizioneModifica

 
Frutti e semi di Cakile maritima

Il ravastrello è una pianta erbacea annuale succulenta.[2]

Ha fusti prostrati, ramificati, con foglie alternate, lunghe 3–6 cm, da obovate a profondamente pinnate.

L'infiorescenza è un racemo apicale denso, con fiori che presentano 4 petali di colore dal lilla al porpora.[2]

Il frutto è un bilomento, formato due silique conico-ovoidali; i semi sono oblunghi e rugosi, lunghi 2,3-4,7 mm.[2][3]

BiologiaModifica

La specie si riproduce per impollinazione entomofila.[2]

La dispersione dei semi avviene grazie al vento e alle maree: i frutti, atti al galleggiamento, possono diffondersi anche a considerevoli distanze dalla pianta madre.[2]

Distribuzione e habitatModifica

 
Un ravastrello nel suo habitat sulla battigia

Il ravastrello è diffuso nelle aree costiere atlantiche dell'Europa e nel bacino del Mediterraneo.[3][4]

È una specie pioniera, che cresce sulle aree sabbiose costiere e sulle dune. Può spingersi nell'entroterra, su suoli ad alta salinità.

TassonomiaModifica

Sono note le seguenti sottospecie:[5]

  • Cakile maritima subsp. maritima Scop.
  • Cakile maritima subsp. baltica (Rouy & Foucaud) P. W. Ball
  • Cakile maritima subsp. euxina (Pobed.) Nyár.
  • Cakile maritima subsp. integrifolia (Hornem.) Greuter & Burdet
  • Cakile maritima subsp. islandica (Gand.) Elven

NoteModifica

  1. ^ (EN) Cakile maritima, su The Plant List. URL consultato il 4 marzo 2019.
  2. ^ a b c d e (EN) Davy, A. J., Scott, R. And Cordazzo, C. V., Biological flora of the British Isles: Cakile maritima Scop., in Journal of Ecology, vol. 94, 2006, pp. 695-711.
  3. ^ a b Cakile maritima Scop., su actaplantarum.org. URL consultato il 5 marzo 2019.
  4. ^ (EN) Cakile maritima, su npgsweb.ars-grin.gov. URL consultato il 5 marzo 2019.
  5. ^ (EN) Cakile maritima, su Euro+Med Plantbase. URL consultato il 9 marzo 2019.

Altri progettiModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica