Camminacammina

film del 1983 diretto da Ermanno Olmi
(Reindirizzamento da Cammina cammina)
Camminacammina
Camminacammina.jpg
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1983
Durata171 min
Rapporto1,37:1
Generereligioso
RegiaErmanno Olmi
SoggettoErmanno Olmi
SceneggiaturaErmanno Olmi
Casa di produzioneRai
FotografiaGianni Maddaleni
Ermanno Olmi
MontaggioErmanno Olmi
MusicheBruno Nicolai
ScenografiaErmanno Olmi
CostumiAlda Gasparoni
Ermanno Olmi
TruccoRenzo Caroli
Interpreti e personaggi
  • Alberto Fumagalli: Mel il sacerdote
  • Antonio Cucciarè: Rupo
  • Simone Migliorini: Eramo
  • Giovanni Beccuzzi: Niguet
  • Dina Bianchi: Cevia
  • Rosaria Bianchi: Riota
  • Claudio Camerini: Giuseppe
  • Pietro Costantini: Luside
  • Vezio Gabellieri: Garoel
  • Marco Bertini: Cushi
  • Giulio Paradisi: Astioge

Camminacammina è un film del 1983 diretto da Ermanno Olmi ed interpretato da attori non professionisti.

L'autore rivisita la storia dei magi che seguendo una stella si mettono in viaggio alla ricerca del Salvatore.

Fu presentato fuori concorso al 36º Festival di Cannes.[1]

TramaModifica

Una notte il sacerdote astronomo Mel ed il suo discepolo Rupo, scrutando il cielo dalle rovine di un tempio, sono sorpresi da una luce fortissima ed improvvisa. La interpreteranno come un segno della venuta del Salvatore e decideranno, insieme a molti abitanti della città, di mettersi in cammino per rendergli omaggio e consegnargli i doni affidatigli dal re.

Nel lungo cammino, che non tutti riusciranno a portare a termine, si uniranno altre due carovane.

Troveranno il Salvatore in un castello abbandonato, sotto le spoglie di un bambino, e gli renderanno omaggio. La notte stessa però, temendo un agguato delle truppe di un invidioso imperatore, le tre carovane si disperderanno dopo aver cancellato tutti i segni della loro visita. Solo un soldato tornerà nottetempo al castello, ma arriverà dopo le truppe dell'imperatore.

LocationModifica

Il film è stato girato a Volterra e sulle colline intorno[senza fonte].

NoteModifica

  1. ^ (EN) Official Selection 1983, festival-cannes.fr. URL consultato il 22 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 13 dicembre 2013).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema