Apri il menu principale
Campionato del mondo di scacchi 1981
Campione Sfidante
Interpolisschaaktoernooi Tilburg Karpov aan zet, Bestanddeelnr 929-3627.jpg
Hoogovenschaaktoernooi, 9e ronde Kortsjnoj in zijn partij tegen Timman vandaag , Bestanddeelnr 933-2186.jpg
Anatolij Karpov
URSS URSS
Viktor Korčnoj
Svizzera Svizzera
6 2
23 maggio 1951
30 anni
23 marzo 1931
50 anni
Vincitore del campionato del mondo di scacchi 1978 Vincitore del Torneo dei Candidati 1980
Punteggio Elo: 2690 Punteggio Elo: 2650
Luogo Italia Merano
Data: 1 ottobre - 19 novembre
1978 1984

Il campionato del mondo di scacchi 1981 fu disputato tra il campione in carica Anatolij Karpov e lo sfidante Viktor Korčnoj, a Merano, in Italia, tra il 1º ottobre e il 19 novembre. Fu la seconda sfida consecutiva del campionato mondiale tra questi due giocatori, dopo il match del 1978; come allora, Karpov mantenne il titolo.

Indice

QualificazioneModifica

I due tornei interzonali si tennero a Riga e a Rio de Janeiro: entrambi furono organizzati come dei gironi all'italiana tra 18 giocatori, tre dei quali si qualificarono per i match ad eliminazione diretta che avrebbero deciso lo sfidante di Karpov.

A questi, Viktor Korčnoj e Boris Spasskij furono ammessi di diritto in quanto finalisti dei precedenti match dei candidati.

  Quarti
Semifinali
Finale
                           
 Robert Hübner 5,5  
 András Adorján 4,5  
   Robert Hübner 6,5  
   Lajos Portisch 4,5  
 Boris Spasskij 7
 Lajos Portisch[1] 7  
   Robert Hübner 3,5
   Viktor Korčnoj[2] 4,5
 Viktor Korčnoj 5,5  
 Tigran Petrosyan 3,5  
   Viktor Korčnoj 7,5
   Leŭ Paluhaeŭski 6,5  
 Leŭ Paluhaeŭski 5,5
 Michail Tal' 2,5  

Campionato mondialeModifica

 
Karpov - Korčnoj (1981)

Il campionato fu turbato dalla situazione familiare di Korčnoj: egli aveva infatti disertato dall'Unione Sovietica, ma aveva lasciato la famiglia (moglie e figlio). Quest'ultimo era stato richiamato per il servizio militare poco prima dell'inizio del match, il cui inizio fu perciò posticipato dal 9 settembre al 1º ottobre.

Il titolo di campione del mondo veniva assegnato al primo giocatore a collezionare sei vittorie. Karpov vinse le prime due partite e la quarta, arrivando a sei vittorie già alla 18ª partita, perdendone solo due e mantenendo agevolmente il suo titolo.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 Totale
Anatolij Karpov (  URSS) 1 1 ½ 1 ½ 0 ½ ½ 1 ½ ½ ½ 0 1 ½ ½ ½ 1 6 (11)
Viktor Korčnoj (  Svizzera) 0 0 ½ 0 ½ 1 ½ ½ 0 ½ ½ ½ 1 0 ½ ½ ½ 0 2 (7)

NoteModifica

  1. ^ Avendo vinto più partite col Nero
  2. ^ Per abbandono

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi