Campionato italiano assoluto di scacchi 2021

Campionato italiano assoluto 2021
Competizione Campionato italiano di scacchi
Sport Chess.svg Scacchi
Edizione 80ª
Organizzatore FSI
Date tra il 1º novembre e il 31 dicembre 2021
Partecipanti 12
Formula sistema italiano semplice
Sito web federscacchi.it/campionati
Cronologia della competizione
Left arrow.svg CIA Online 2020 CIA 2022 Right arrow.svg

Il Campionato italiano assoluto 2021 (CIA 2021) sarà l'80ª edizione del campionato italiano di scacchi, organizzato dalla Federazione Scacchistica Italiana. La finale del torneo si svolgerà tra il novembre e il dicembre del 2021 in luogo da definire.

L'ultimo vincitore a tavolino è stato Alberto David, il campione uscente è Alessio Valsecchi, vincitore del Campionato italiano assoluto di scacchi online 2020.

FormulaModifica

Il CIA 2021 si svolgerà in tre fasi, chiamate "quarti di finale", "semifinale" e "finale".

Quarti di finaleModifica

I quarti di finali sono stati i campionati regionali che si sono svolti dal 16 aprile al 30 giugno 2021.[1]

SemifinaleModifica

La semifinale del CIA 2021 sarà un torneo open a sistema svizzero al quale potevano accedere tutti i tesserati alla FSI con cittadinanza italiana con i seguenti requisiti:

  1. Tesserati con Elo superiore a 2100
  2. Il 25% dei partecipanti ai campionati regionali (quarti di finale) fra coloro che detengono il titolo di candidato maestro (nazionale) e un punteggio inferiore a 2100 e coloro che hanno partecipato ai campionati regionali.[1]

Si è disputata a Civitanova Marche dal 17 al 25 luglio del 2021 ed è stata vinta dal maestro internazionale Fabrizio Bellia.[2]

FinaleModifica

La Finale del CIA 2021 sarà un torneo con sistema all'italiana girone semplice a 12 partecipanti. I 12 concorrenti si qualificheranno secondo i seguenti criteri:

  1. i primi 3 della finale del CIA 2019: Alberto David, Pier Luigi Basso, Lorenzo Lodici;
  2. i primi 3 della semifinale: Fabrizio Bellia, Alberto Barp, Daniele Genocchio;
  3. il primo classificato del Campionato juniores del 2019: Gabriele Lumachi;
  4. i primi 4 giocatori per Elo, considerando la media Elo degli ultimi dodici mesi dall'agosto del 2020 al luglio pdel 2021 e un numero minimo di 36 partite valide per la variazione dell'Elo FIDE giocate nello stesso periodo;
  5. wildcard stabilita dalla FSI.[3]

La cadenza stabilita per le partite è di 100 minuti per le prime 40 mosse, 50 minuti per le successive 20 mosse, 15 minuti dalla 61ª mossa in poi, 30 secondi di incremento a mossa da mossa 1.

SpareggiModifica

In caso di ex-aequo sia per la vittoria finale che per il podio è previsto un sistema di spareggio a gruppi di due:

  • Due partite rapid a 12 minuti con 3 secondi di incremento a mossa a partitre da mossa 1.
  • In caso di ulteriore parità due partite lampo a 3 minuti, con 2 secondi di incremento a mossa a partire da mossa 1.
  • Persistendo la parità è previsto il sistema sudden death nel quale il giocatore con il bianco ha 6 minuti di tempo, mentre il giocatore con il nero ha 5 minuti di tempo, ma ottiene la vittoria della partita anche in caso di patta.

Nel caso di pari merito tra più di due partecipanti è previsto un mini round-robin tra i giocatori coinvolti con le stesse cadenze.[3]

NoteModifica

  1. ^ a b Campionato Italiano Assoluto FSI - Regolamento Attuativo 2021 (PDF), in FSI, 24 aprile 2021. URL consultato il 7 giugno 2021.
  2. ^ Bellia vince la Semifinale del CIA 2021!, su scacchierando.it, 27 luglio 2021. URL consultato il 7 giugno 2021.
  3. ^ a b Regolamento del Campionato Italiano Assoluto (PDF), su federscacchi.it. URL consultato il 7 giugno 2021.

Voci correlateModifica

  Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi