Apri il menu principale

Career Golden Masters

Il circuito ATP World Tour Masters 1000 è una serie annuale di 9 tornei tennistici maschili, che si disputano in singolare e in doppio, denominati Masters 1000 e facenti parte dell'ATP World Tour. Nel tennis il termine Career Golden Masters è riservato ai giocatori che vincono ognuno dei Masters 1000 almeno una volta in carriera.

I 9 tornei attribuiscono il maggior numero di punti per la classifica mondiale dei tennisti professionisti (il ranking ATP) e i montepremi più ricchi dopo i tornei del Grande Slam, controllati dall'ITF) e le ATP Finals di fine stagione, regolate anch'esse dall'ATP.[1]

Il 20 agosto 2018 Novak Djokovic, battendo in finale 6-4 6-4 Roger Federer a Cincinnati, è il primo a potersi fregiare del titolo Career Golden Masters. Infatti dopo il 2009, con la nuova denominazione ATP World Tour Masters 1000, a oggi solo Novak Djokovic è riuscito a vincere tutti i 9 tornei: Indian Wells x 5 (prima volta 2008), Miami x 6 (2007), Monte Carlo x 2 (2013), Madrid x 3 (2011), Roma x 4 (2008), Canada x 4 (2007), Cincinnati x 1 (2018), Shanghai x 3 (2012) e Parigi x 4 (2009).

Precedentemente, anche Ivan Lendl era riuscito in carriera a vincere tutti i 9 tornei dell'ATP World Tour, che però avevano un'altra denominazione.

Tennisti in attività aventi vinto almeno una volta 7 titoli su 9:

  • Roger Federer, che non ha mai vinto a Monte-Carlo e Roma (4 finali perse in entrambi);
  • Rafael Nadal, che non ha mai vinto a Miami (5 finali perse) e Parigi (una finale persa);
  • Andy Murray, che non ha mai vinto a Indian Wells (una finale persa) e Monte-Carlo (non è mai arrivato in finale).

NoteModifica

Voci correlateModifica

  Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tennis