Apri il menu principale
Carentan
comune
Carentan – Stemma
Carentan – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlason region fr Normandie.svg Normandia
DipartimentoBlason département fr Manche.svg Manica
ArrondissementSaint-Lô
CantoneCarentan
Territorio
Coordinate49°18′N 1°14′W / 49.3°N 1.233333°W49.3; -1.233333 (Carentan)Coordinate: 49°18′N 1°14′W / 49.3°N 1.233333°W49.3; -1.233333 (Carentan)
Altitudinem s.l.m.
Superficie15,67 km²
Abitanti6 560[1] (2009)
Densità418,63 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale50500
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE50099
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Carentan
Carentan
Sito istituzionale

Carentan è un comune francese di 6.560 abitanti situato nel dipartimento della Manica nella regione della Normandia. Fa parte della circoscrizione (arrondissement) di Saint-Lô ed è capoluogo del cantone omonimo.

Indice

StoriaModifica

Carentan fu un centro attivo in tutta l'epoca di occupazione normanna.

Durante la seconda guerra mondiale, e a seguito degli sbarchi americani a Utah Beach ed a Omaha Beach, la cittadina normanna fu il principale obiettivo degli alleati. Carentan infatti si trovava proprio tra le due teste di ponte, e la sua occupazione ne avrebbe garantito il ricongiungimento. Il 12 giugno i paracadutisti della 101ª Divisione aviotrasportata, dopo accaniti combattimenti contro il 6º Reggimento Fallschirmjäger, conquistarono la città, permettendo così l'avanzamento nell'interno delle forze statunitensi. A nulla valse il contrattacco dei paracadutisti tedeschi supportati dalla 17ª Divisione Panzergranadier SS, che verranno definitivamente cacciati da Carentan nella "battaglia della Gola di Sangue" il 13 giugno.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti

 

AmministrazioneModifica

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN146648105 · LCCN (ENn85178038 · BNF (FRcb15262077h (data) · WorldCat Identities (ENn85-178038
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia