Apri il menu principale

Casale di Pari

frazione del comune italiano di Civitella Paganico
(Reindirizzamento da Casal di Pari)
Casale di Pari
frazione
Casale di Pari – Veduta
Veduta di Casale di Pari
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
ProvinciaProvincia di Grosseto-Stemma.png Grosseto
ComuneCivitella Paganico-Stemma.png Civitella Paganico
Territorio
Coordinate43°03′13″N 11°17′27″E / 43.053611°N 11.290833°E43.053611; 11.290833 (Casale di Pari)Coordinate: 43°03′13″N 11°17′27″E / 43.053611°N 11.290833°E43.053611; 11.290833 (Casale di Pari)
Altitudine481 m s.l.m.
Abitanti184 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale58045
Prefisso0564
Fuso orarioUTC+1
Nome abitanticasalino, casalini[1]
Patronosan Donato
Giorno festivo7 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Casale di Pari
Casale di Pari

Casale di Pari è una frazione del comune italiano di Civitella Paganico, nella provincia di Grosseto, in Toscana.

Geografia fisicaModifica

Il paese si trova all'estremità settentrionale del territorio comunale, a nord-est di Civitella Marittima, su un colle a 481 m s.l.m.

StoriaModifica

Il colle su cui sorge fu sede di un insediamento umano già nel Paleolitico superiore e frequentato anche in epoca etrusca e romana.

Il borgo attuale è di origine medioevale, con impianto urbanistico caratterizzato da strette strade ad andamento circolare, che si adattano all'orografia del rilievo attraverso una serie di curve. Di fronte al borgo, si eleva una collina, il Poggio di Monteacuto, alla cui sommità sorgeva un altro borgo di origini medievali, del quale restano oramai soltanto alcune rovine che testimoniano la sua passata esistenza.

Le origini di Casal di Pari risalgono quasi certamente all'XI-XII secolo, quando il centro si sviluppò come piccolo insediamento rurale in possesso degli Ardengheschi, collegato alla più importante e vicina località di Pari.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Il centro storico conserva l'originario impianto medievale privo di mura, con gran parte degli edifici che hanno subito modificazioni nel corso dei secoli successivi. Vi si trovano pure alcuni pregevoli monumenti.

Architetture religioseModifica

Architetture civiliModifica

  • Pozzo di Casal di Pari, situato di fronte alla chiesa, era di uso pubblico fin dalle origini.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Quella che segue è l'evoluzione demografica della frazione di Casale di Pari. Sono indicati gli abitanti dell'intera frazione e dove è possibile è messa tra parentesi la cifra riferita al solo capoluogo di frazione.

Dal 1991 sono contati da Istat solamente gli abitanti del centro abitato, non della frazione.

Anno Abitanti
Frazione Centro abitato
1745
150
-
1833
206
-
1845
230
-
1921
1 043
-
1931
1 185
-
1961
479
246
1981
257
138
1991
-
146
2001[2]
-
176
2011
-
184

CulturaModifica

Il 28 agosto 1917 nacque a Casale di Pari il fumettista e illustratore Aurelio Galleppini, noto anche con lo pseudonimo di Galep (1917-1994). Autore molto prolifico, è rimasto noto soprattutto per il personaggio di Tex Willer, da lui creato graficamente e di cui è stato per più di quarant'anni uno dei principali disegnatori, nonché il copertinista ufficiale fino al 1994.

EventiModifica

Tutti gli anni, dal 1975, viene organizzata dall'associazione pro loco Casale-Casenovole la sagra del Porcino, che offre specialità e prodotti locali, oltre che musica, mostre e attività culturali di vario genere.

Infrastrutture e trasportiModifica

La frazione di Casale di Pari è servita da un proprio svincolo (Casal di Pari) sulla strada europea E78 Grosseto-Fano, nel tratto tra le città di Grosseto e di Siena, costituito dalla strada statale 223 di Paganico.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli etnici e dei toponimi italiani, Bologna, Pàtron Editore, 1981, p. 110.
  2. ^ Censimento Istat 2001.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica