Cassidy Freeman

attrice e cantante statunitense

Cassidy Freeman (Chicago, 22 aprile 1982) è un'attrice e cantante statunitense.

Cassidy Freeman al San Diego Comic-Con International del 2010.

È diventata conosciuta principalmente per il suo ruolo di Tess Mercer/Lutessa Lena Luthor nella serie Smallville (serie televisiva) poi ha interpretato Sage in The Vampire Diaries ha fatto anche una piccola apparizione in C'era una volta (serie televisiva)

BiografiaModifica

Attrice statunitense nata e cresciuta a Chicago, Cassidy Freeman inizia la sua carriera a teatro recitando nella Lyric Opera di Chicago. Al liceo partecipa a musical, produzioni scolastiche e gruppi di canto; ha inoltre l'opportunità di vivere per un semestre in Bolivia, per poi stabilirsi in Vermont[1], dove continua a immergersi nel mondo del teatro frequentando il Middlebury College, dal quale si laurea cum laude nel 2005 in Teatro e Spagnolo[1]. Ha recitato anche a Washington D.C. e New York City. A Los Angeles, è entrata a far parte del Sight Unseen Theatre Group. Partecipa alla serie TV Smallville nel ruolo di Tess Mercer dal 2008 al 2011.

Ha due fratelli più grandi, entrambi attori[1]: Crispin e Clark. Con quest'ultimo, Cassidy e Andy Mitton hanno fondato una band, The Real D'Coy, dove l'attrice canta e suona il piano[2].

Cassidy Freeman è impegnata nella lotta per la difesa dell'ambiente ed è membro attivo di Heal The Bay, un'associazione che lavora per mantenere pulite le acque costiere. Insegna e fa da tutor ai bambini non privilegiati di Santa Monica, come parte del progetto "Virginia Avenue Project"[1].

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Cassidy Freeman è stata doppiata da:

NoteModifica

  1. ^ a b c d (EN) Smallville Cast Bios - Cassidy Freeman, su cwtv.com. URL consultato il 16 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2010).
  2. ^ (EN) 'Lex Schmex' - Meet SMALLVILLE's Tess Mercer, in Newsrama.com, 1º maggio 2009. URL consultato il 16 agosto 2011.
  3. ^ Accreditata come Cassidy Freed.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN220531218 · ISNI (EN0000 0003 6025 382X · LCCN (ENno2011185075 · GND (DE107029215X · BNF (FRcb166450002 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2011185075