Apri il menu principale

Castelli lunigianesi

La Lunigiana è un territorio che comprende la Val di Magra e dell'alta Aulella, che arriva a toccare la riviera apuana. In antichità rappresentava inizialmente il territorio abitato dai Liguri Apuani, e in seguito passò sotto la potenza della colonia romana di Luni. Roma però, si limitò a costruire delle strade: l'Emilia Scauri, la Via delle Cento Miglia e in seguito la Via Aurelia. Ma nell'alto Medioevo, vengono create nuove strade, come la Via Francigena e la Valdaterna, su cui si fondano paesi come Pontremoli (già abitata dai Liguri Apuani) ed Aulla. La Lunigiana era in quel periodo feudo longobardo del re Oberto, che in seguito divise coi figli Corrado e Obizzo: il primo ottenne la parte sinistra del fiume Magra, l'altro la destra, fondando i due nuovi rispettivi ceppi, quello dello Spino Secco e dello Spino Fiorito, assieme alla nuova casata, i Malaspina. La Lunigiana in questo periodo viene quindi cosparsa di molti castelli, ed attualmente è la zona che ne possiede in maggior numero in Italia.[senza fonte]

Castelli dello Spino Secco (o antecedenti)Modifica

 
Stemma originario dei Malaspina dallo Spino Secco
(Troncato d'oro e di rosso, con uno spino secco, al naturale, attraversante.)
Immagine Immagine storica Nome Proprietà Melaspina dal al visitabile Comune Provincia Note Coordinate
150px Castello di Zeri si Zeri MS castello distrutto in età antica ne restano solo rovine
  Castello di Gavedo proprietà privata no Gavedo frazione di Mulazzo MS edificio restaurato, era parte del Marchesato di Groppoli 44°18′00.65″N 9°54′17.14″E / 44.30018°N 9.90476°E44.30018; 9.90476
150px Palazzo Malaspina di Castagnetoli no Castagnetoli frazione di Mulazzo MS 44°20′11.83″N 9°52′36.08″E / 44.33662°N 9.87669°E44.33662; 9.87669
150px Palazzo Malaspina di Montereggio Montereggio frazione di Mulazzo MS 44°17′42.18″N 9°50′36.74″E / 44.29505°N 9.84354°E44.29505; 9.84354
150px Palazzo Malaspina di Mulazzo Mulazzo MS 44°18′58.14″N 9°53′23.06″E / 44.31615°N 9.88974°E44.31615; 9.88974
150px Torre di Dante (Mulazzo) Mulazzo MS 44°18′58.18″N 9°53′24.72″E / 44.31616°N 9.8902°E44.31616; 9.8902
  Castello Malaspina di Castevoli Castevoli frazione di Mulazzo MS 44°17′25.98″N 9°54′29.38″E / 44.29055°N 9.90816°E44.29055; 9.90816
  Castello di Tresana Tresana MS 44°15′18.61″N 9°54′54″E / 44.25517°N 9.915°E44.25517; 9.915
  Castello di Villa a Villa frazione di Tresana MS 44°15′11.63″N 9°53′50.21″E / 44.25323°N 9.89728°E44.25323; 9.89728
    Castello Malaspina di Giovagallo a Giovagallo frazione di Tresana MS castello distrutto in età antica ne restano solo rovine 44°13′39.9″N 9°52′52.57″E / 44.22775°N 9.88127°E44.22775; 9.88127
  Castello Malaspina di Lusuolo a Lusuolo frazione di Mulazzo MS 44°15′56.52″N 9°56′51.83″E / 44.2657°N 9.94773°E44.2657; 9.94773
    Castello di Malnido a Villafranca in Lunigiana MS 44°17′23.28″N 9°56′51.29″E / 44.2898°N 9.94758°E44.2898; 9.94758
150px Castello di Pozzo Pozzo frazione di Mulazzo MS
  Castello di Podenzana a Podenzana MS 44°12′26.03″N 9°57′12.28″E / 44.20723°N 9.95341°E44.20723; 9.95341
Castello di Carpena a Riccò del Golfo SP

Castelli dello Spino Fiorito (o antecedenti)Modifica

 
Stemma originario dei Malaspina dallo Spino Fiorito
(Troncato d'oro e di rosso allo spino al naturale fiorito d'argento posto in palo ed attraversante.)
Immagine Immagine storica Nome Proprietà Melaspina dal al visitabile Comune Provincia Note Coordinate
Castello della Rocca Sigillina Rocca Sigillina frazione di Filattiera MS oggi rimane solo un massiccio bastione poligonale 44°22′00.52″N 9°57′22.03″E / 44.36681°N 9.95612°E44.36681; 9.95612
  Castello Malaspina di Filattiera privata Filattiera MS 44°19′54.84″N 9°56′13.09″E / 44.3319°N 9.93697°E44.3319; 9.93697
  Torre di San Giorgio di Filattiera Filattiera MS
150px Castello Malaspina di Treschietto a Treschietto frazione di Bagnone MS 44°20′16.66″N 10°00′27.47″E / 44.33796°N 10.00763°E44.33796; 10.00763
150px Palazzo Malaspina di Corlaga a Corlaga frazione di Bagnone MS 44°19′55.52″N 9°59′47″E / 44.33209°N 9.99639°E44.33209; 9.99639
  Castello di Castiglione del Terziere a Castiglione del Terziere frazione di Bagnone MS 44°17′41.24″N 9°59′29.22″E / 44.29479°N 9.99145°E44.29479; 9.99145
  Castello Malaspina di Bagnone a Bagnone MS 44°18′52.24″N 9°59′49.42″E / 44.31451°N 9.99706°E44.31451; 9.99706
  Castello di Comano a Comano (Italia) MS 44°17′48.44″N 10°08′21.55″E / 44.29679°N 10.13932°E44.29679; 10.13932
150px Castello di Groppo San Pietro a Groppo San Pietro frazione di Comano (Italia) MS 44°17′57.26″N 10°06′44.42″E / 44.29924°N 10.11234°E44.29924; 10.11234
Castello di Fornoli a Fornoli frazione di Villafranca in Lunigiana MS
  Castello di Malgrate a Malgrate Lunigiana frazione di Villafranca in Lunigiana MS 44°18′50.68″N 9°58′15.42″E / 44.314079°N 9.97095°E44.314079; 9.97095
  Castello Malaspina di Virgoletta a Virgoletta frazione di Villafranca in Lunigiana MS 44°17′52.84″N 9°58′24.56″E / 44.29801°N 9.97349°E44.29801; 9.97349
Castello di Taponecco a Taponecco frazione di Licciana Nardi MS Dell’antico castello rimane solo la torre, che oggi ha funzione di campanile, posta in corrispondenza visiva con le torri di Varano e Nocciola.
Castello di Panicale a Panicale (Licciana Nardi) frazione di Licciana Nardi MS Panicale fu sede di un castello ormai andato distrutto, di cui restano, oltre la porta di accesso anche i ruderi di una torre. Tra il XV e XVI secolo, la rocca fu trasformata in palazzo signorile della famiglia Medici.
  Castello Malaspina di Licciana a Licciana Nardi MS 44°15′54.9″N 10°02′19.25″E / 44.26525°N 10.03868°E44.26525; 10.03868
  Castello di Castel del Piano a Licciana Nardi MS 44°15′46.08″N 10°02′11.08″E / 44.2628°N 10.03641°E44.2628; 10.03641
  Castello della Bastia a Bastia frazione di Licciana Nardi MS 44°15′52.52″N 10°02′54.71″E / 44.26459°N 10.04853°E44.26459; 10.04853
  Castello di Monti a Monti frazione di Licciana Nardi MS 44°15′03.35″N 10°00′14.65″E / 44.25093°N 10.00407°E44.25093; 10.00407
  Castello Malaspina di Pontebosio privata a Pontebosio frazione di Licciana Nardi MS castello restaurato 44°15′01.19″N 10°01′19.74″E / 44.25033°N 10.02215°E44.25033; 10.02215
  Castello di Terrarossa a Terrarossa, frazione di Licciana Nardi MS 44°13′47.46″N 9°57′54.5″E / 44.22985°N 9.96514°E44.22985; 9.96514
Castello Malaspina di Olivola a Olivola (Aulla) frazione di Aulla MS 44°13′35.55″N 10°01′47.24″E / 44.226543°N 10.02979°E44.226543; 10.02979
Castello di Bigliolo a Bigliolo frazione di Aulla MS
Castello di Bibola a Bibola frazione di Aulla MS
Castello di Caprigliola a Caprigliola, frazione di Aulla MS
  Fortezza della Brunella ad Aulla MS
Castello di Agnino ad Agnino, frazione di Fivizzano MS
  Fortezza della Verrucola a Verrucola, frazione di Fivizzano MS
Castello di Montechiaro (Fivizzano) a Turlago, frazione di Fivizzano MS
  Castel dell'Aquila a Gragnola (Fivizzano), frazione di Fivizzano MS
Castello di Viano a Viano, frazione di Fivizzano MS
Castello di Aiola a Aiola, frazione di Fivizzano MS
Castello di Regnano a Regnano, frazione di Casola in Lunigiana MS
  Torre di Casola a Casola in Lunigiana MS
Castello di Codiponte a Codiponte, frazione del comune di Casola in Lunigiana MS
  Castello di Ponzanello a Ponzanello, frazione del comune di Fosdinovo MS 44°10′03.22″N 10°00′05.38″E / 44.167561°N 10.001494°E44.167561; 10.001494
    Castello Malaspina (Fosdinovo) a Fosdinovo MS 44°08′09″N 10°01′16″E / 44.135833°N 10.021111°E44.135833; 10.021111
  Castello di Moneta a Carrara MS originariamente villa romana della famiglia Monetii, riutilizzato da Alberico Cybo Malaspina per poi essere abbandonato


Castelli di confineModifica

  • Castello del Piagnaro
  • Castello di Grondola

NoteModifica


Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica