Celebi

specie di Pokémon
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Çelebi (disambigua).
Celebi
251 Celebi.png
UniversoPokémon
Nome orig.セレビィ (Serebii)
Lingua orig.Giapponese
AutoreKen Sugimori
StudioGame Freak
EditoreNintendo
1ª app.21 novembre 1999
1ª app. inPokémon Oro e Argento (seconda generazione)
Voci orig.

Celebi (セレビィ Serebii?) è un Pokémon base della seconda generazione di tipo Psico/Erba. Il suo numero identificativo Pokédex è 251.

Ideato dal team di designer della Game Freak, Celebi fa la sua prima apparizione nel 1999 nei videogiochi Pokémon Oro e Argento e compare inoltre nella maggior parte dei titoli successivi, in videogiochi spin-off, nei film, nel Pokémon Trading Card Game e nel merchandising derivato dalla serie. È protagonista dei lungometraggi Pokémon 4Ever e Pokémon: Il re delle illusioni Zoroark. Il Pokémon ricopre un ruolo importante nei videogiochi Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del tempo ed Esploratori dell'oscurità, in cui è presente un esemplare cromatico del Pokémon, ed in Pokémon Ranger: Tracce di luce.

In Giappone Celebi è ottenibile sia nel videogioco Pokémon Cristallo che in Pokémon Colosseum.

Come Dialga, il Pokémon misterioso Celebi è in grado di viaggiare nel tempo. Il Pokémon è inoltre la mascotte del sito Serebii.net.

DescrizioneModifica

Celebi è un Pokémon misterioso. Ha il potere di viaggiare nel tempo ed è l'araldo di un futuro di pace e prosperità. Celebi ha uno stretto legame con la natura e pertanto predilige i boschi e le oasi protette e riparate.[1][2]

ApparizioniModifica

VideogiochiModifica

Celebi è ottenibile esclusivamente nel videogioco Pokémon Cristallo. Collegando il Game Boy Color ad un cellulare tramite il Pokémon Mobile System (ポケモンモバイルシステムGB?), distribuito solamente in Giappone, è possibile ottenere la GS Ball (ジーエスボール?). Dopo averla dapprima consegnata a Franz (ガンテツ Gantetsu?, Kurt), che la esaminerà, la sfera potrà essere collocata nel santuario dedicato al Pokémon misterioso situato nel Bosco di Lecci, presso Azalina. Il Pokémon da catturare sarà a livello 30.

È inoltre possibile ottenere un Celebi nelle versioni giapponesi di Pokémon Colosseum trasferibile nei videogiochi Pokémon Rubino e Zaffiro, Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia e Pokémon Smeraldo.[3][4] Altri esemplari del Pokémon sono stati donati nel 2006, in occasione del decennale dall'uscita di Pokémon Rosso e Pokémon Verde, in Giappone, in Taiwan e negli Stati Uniti d'America.[4][5][6][7]

Sempre in Giappone, dal 10 luglio al 30 settembre 2010, è possibile ottenere, per i titoli della quarta generazione, un esemplare di Celebi in possesso di una Baccajaba.[4][8] Nei videogiochi Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver è possibile utilizzare un Celebi, ottenuto nel corso di un Evento Nintendo, per incontrare Giovanni. È necessario recarsi presso il santuario dedicato al Pokémon misterioso situato nel Bosco di Lecci. Celebi teletrasporterà il protagonista all'interno delle Cascate Tohjo.[9]

In Pokémon X e Y è possibile ricevere un esemplare di Celebi tramite l'applicazione Banca Pokémon.[10][11] È inoltre presente in Pokémon Mystery Dungeon: Squadra rossa e Squadra blu al novantanovesimo piano della Foresta Purezza.

Nei videogiochi Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del tempo ed Esploratori dell'oscurità un Celebi cromatico ha un ruolo importante nella trama ed è inoltre disponibile all'interno della Foresta Inganno disponendo di Lastraenigma o di Pezzoenigma.[12] Il Pokémon appare anche nel videogioco Pokémon Ranger: Ombre su Almia all'interno della Foresta di Vien dopo aver svolto l'incarico assegnato dalla madre di Ben al Villaggio Cicole.

AnimeModifica

Celebi appare per la prima volta nel corso dell'episodio Il guardiano verde (Green Guardian).[13] È inoltre presente nello speciale Salviamo il Centro Pokémon (Celebi and Joy) appartenente alle Pokémon Chronicles.[14] Il Pokémon misterioso è uno dei protagonisti dei lungometraggi Pokémon 4Ever e Pokémon: Il re delle illusioni Zoroark.[15][16]

Carte collezionabiliModifica

Celebi appare in 12 carte, prevalentemente di tipo Erba, appartenenti a 9 set.[17][18] Celebi è inoltre presente in varie carte promozionali pubblicate in occasione della distribuzione di Pokémon 4Ever, di Pokémon: L'ascesa di Darkrai e di Pokémon: Il re delle illusioni Zoroark (in quest'ultima compare insieme al Pokémon Zorua). Il Pokémon è visibile nella carta Energia Erba di HeartGold & SoulSilver.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Junichi Masuda, Hidden Power of Masuda No.164, su gamefreak.co.jp, 7 dicembre 2010. URL consultato il 7 maggio2019.
  2. ^ (EN) Celebi, su pokemondb.net. URL consultato il 30 aprile 2019.
  3. ^ (EN) Ageto Celebi da Bulbapedia
  4. ^ a b c (EN) Eventdex - #251 Celebi da Serebii.net
  5. ^ (EN) Mitsurin Celebi da Bulbapedia
  6. ^ (EN) PokéPark Celebi da Bulbapedia
  7. ^ (EN) Journey Across America Celebi da Bulbapedia
  8. ^ (EN) Movie Celebi da Bulbapedia
  9. ^ (EN) Special Celebi Event da Serebii.net
  10. ^ Ricevi un Pokémon speciale, su pokemonbank.com. URL consultato il 22 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2017).
  11. ^ (EN) Nintendo Direct announces Celebi distribution da Bulbanews
  12. ^ (EN) Celebi (Explorers of Time, Darkness, and Sky) da Bulbapedia
  13. ^ (EN) Episode 432 - Green Guardian! da Serebii.net
  14. ^ (EN) Special 14: Celebi & Joy! da Serebii.net
  15. ^ (EN) Celebi (M04) da Bulbapedia
  16. ^ (EN) Celebi (M13) da Bulbapedia
  17. ^ (EN) Celebi (TCG) da Bulbapedia
  18. ^ (EN) #251 Celebi - Cardex da Serebii.net

BibliografiaModifica

  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 133, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 155, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 139, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 456, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 316, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 324, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon